«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

lunedì 11 marzo 2013

SDA 2

Dopo la mia recente e sfortunata esperienza con il corriere espresso SDA (v. SDA) mi ero ripromesso di non averci più niente a che fare. A mia insaputa però, degli amici, mi hanno spedito un regalo (*1) dall'Olanda...

Studiando la confezione ho trovato la stampigliatura originale: consegnato a un normale ufficio postale olandese (a Den Bosch) il 3 marzo alle 17:13 e arrivo a Milano, in mani SDA, il 6 marzo alle 20:21. Consegnato, dallo stesso losco figuro dell'ultima volta (ho riconosciuto la voce dall'accento strano anche se è arrivato con un furgoncino a noleggio!), l'11 marzo alle 10:16...

Quindi circa (tragitto più breve per strada calcolato da Google Maps) 986 Km, da Den Bosch a Milano, in 75 ore e i rimanenti circa 337 Km (sempre approssimati con Google Maps), da Milano a casa mia, in 110 ore.
Prima parte del tragitto percorsa con media di 13Km/h e seconda parte con media di 3Km/h!

D'accordo che la consegna al destinatario finale è più difficoltosa, d'accordo che c'è stato il fine settimana nel mezzo, però non mi sembra una velocità stratosferica!

Ah, per la cronaca “risulta” che una consegna fosse già stata tentata giovedì 7 marzo alle 16:10...
Io credo di essere stato in casa a quell'ora ma comunque: 1) non ho trovato niente nella cassetta delle lettere 2) Non ho effettuato nessuno “svincolo on line” perché non sapevo del pacco...
Sempre per la cronaca, sullo stato della spedizione in data venerdì 8 marzo si legge “LA SPEDIZIONE È IN VIAGGIO PER CAMBIO INDIRIZZO” ma ovviamente l'indirizzo, come verificabile dall'adesivo attaccato a Milano, era già corretto: credo che si sia semplicemente preferito rimandare la consegna al lunedì...



Nota (*1): per i curiosi si tratta di cioccolatini belgi extra lusso firmati Pierre Marcolini!!

2 commenti:

  1. si anche il mio ragazzo non sopporta questo tipo di corrieri se non mi sbaglio...sono sprecisi, i pacchi arrivano sempre rovinati tanto che deve ogni volta firmare con riserva...se tutti lo chiamano vuol dire che probabilmente costerà poco, ma infatti si vedono i risultati...

    RispondiElimina
  2. eh! eh!
    Anch'io ho raccolto info dai conoscenti: un'amica mi ha raccontato una sua esperienza tanto allucinante quanto divertente con SDA.
    Sembrerebbe la trama di un film comico ma non intelligente, piuttosto qualcosa al livello di "Vacanze di Natale..." :-D

    RispondiElimina