«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 21 dicembre 2010

Grizzly: l'orso che poteva uccidere

Qualche giorno fa, alcuni lettori, con malcelato scetticismo, hanno velatamente ironizzato sul pericolo rappresentato dagli orsi grizzly che pullulano intorno a casa mia (vedi commento a Fiocca la neve).

Con le prossime drammatiche immagini (non adatte a chi ha lo stomaco debole) dimostrerò che il pericolo è reale e può colpire chiunque in qualunque momento...

Una premessa: le foto sono state scattate domenica quando, dei coraggiosi quanto imprudenti amici, hanno osato venire a trovarmi nonostante la strada fosse bloccata dalla neve.
Io, sia per documentare il loro lento avanzare ma, soprattutto per la loro incolumità, ero ad aspettarli e ho scattato le seguneti foto.

I due, inconsapevoli del pericolo, avanzano faticosamente nella neve che, in alcuni tratti, raggiunge i 2 metri di altezza


Improvvisamente la belva assetata di sangue compare nell'inquadratura e punta le sue prede


La fiera si lancia all'attacco con un ruggito...


...ma io, col solo potere della mia mente e un gesto mesmerico, confondo la vile creatura che preferisce battere in ritirata!


Gli ospiti sono stati fortunati: benché traumatizzati si salveranno...

Nessun commento:

Posta un commento