«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

giovedì 5 maggio 2016

Wow del 2015 (2/2)

Dopo Wow del 2015 (1/2) continuo nel mio tentativo di mettermi in pari col marcare i pezzi migliori (dal mio punto di vista!) del secondo semestre del 2015.

Luglio 2015: mese desolatamente vuoto di pezzi non dico buoni ma almeno decenti. Forse condizionato dal caldo estivo. Il risultato è che ho individuato un solo candidato per il “wow” del mese...
Giustizia informatica: più 0 che 1 - Pezzo importante: evidenzio un pericolo che sa di fantascienza ma che, sfortunatamente, è già realtà.

Agosto 2015: continua il caldo e la povertà di pezzi...
Panem et circenses - un pezzo apparentemente minore che però diventa lentamente sempre più interessante...
Tonale minore e maggiore - finalmente una mia idea per studiare la chitarra che ha dato frutti positivi...

Settembre 2015: aumenta il numero di pezzi ma non la loro qualità media...
Protomiti e mitemi - considerazioni interessanti... se si capisce l'importanza e l'attualità dei miti nel condizionare la nostra vita quotidiana.
Cartello di segnalazione pericolo - i segnali che qualcosa nel nostro ambiente non vada ci sono e sono numerosi: eppure preferiamo ignorarli...

Ottobre 2015: finalmente un mese decente!
Doppia negazione - sui pericoli della censura. Al tempo non lo sapevo ma adesso credo che Kant sarebbe d'accordo con me.
Religione e civiltà (2/2) - di solito candido al “Wow” i primi pezzi di una serie ma questo è un caso particolare in quanto fra i due pezzi c'è scarsa relazione. Per la cronaca in questo pezzo si evidenzia le radici cristiane della nostra morale laica e le conseguenze nel rapporto con le persone di religione diversa che “incomprensibilmente” non accettano i nostri valori “laici”.
Le origine dell'indifferenza - perché le persone non si interessano di quel che accade intorno a loro e, in particolare, di politica.

Novembre 2015: E all'improvviso è un tripudio di pezzi di cui molti avrebbero potuto meritare facilmente il “Wow” nei mesi precedenti... Adesso ho il difficile quanto ingrato compito di sceglierne solo uno...
Libertà e sicurezza - perché più sicurezza non vale meno libertà.
Tolleranza e rispetto - semplice e chiaro...
L'etichettatore - uno dei rapporti fra linguaggio e politica e in particolare sul ruolo degli anglicismi.
Brennan ammonisce KGB - un paradossale ribaltamento morale... a proposito del quale devo ricordarmi di scrivere una piccola postilla che da tempo ho promesso...
Valeria Solesin e Zoroastro - un bel pezzo sullo zoroastrismo.
Il vero Islam qual è? - un bel pezzo sull'Islam.
No logion - «Cristo predicò l'avvento del Regno di Dio ed è venuta la Chiesa» (cit.)
Apocalissi varie - evidenzio un interessante nesso fra terrorismo e movimenti apocalittici.

Dicembre 2015: ma per Natale si torna nella norma...
Somaro volante - divertente e intelligente: io, non il somaro...
Notti magiche - commento a un vecchio libro sulla rivoluzione francese ma che ha imprevisti risvolti di attualità.
Riservatezza azzerata - pezzo interessante perché dà bene il polso di quanto sia bassa la sensibilità degli italiani sul tema delle libertà individuali.

Conclusione: mesi estivi penosi, ripresa in autunno e sorprendente il novembre 2015... Comunque scegliere i “Wow” a distanza di un anno è troppo impegnativo: devo iniziare a farlo trimestralmente. Prossimamente quindi i “Wow” per Gennaio-Febbraio-Marzo 2016...

Nessun commento:

Posta un commento