«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 9 luglio 2017

Tre brutti film

Dopo l'ottimo affare di qualche settimana fa (v. Unforgiving, gli spietati) sono tornato al mercatino dell'usato alla ricerca di qualche altro DVD interessante. La quantità di materiale era notevole ma la qualità decisamente bassa...

Comunque, grufolando fra mucchi di contenitori di plastica, ho trovato e comprato per 10€ tre DVD: Shining, L'ombra del vampiro e Forbidden warrior.
Su Shining c'è poco da dire: è un classico ma non l'avevo...
L'ombra del vampiro invece non lo conoscevo ma i protagonisti sono John Malkovich e Willem Dafoe... e poi c'era un vampiro! Insomma speravo si trattasse di un piccolo film d'autore poco conosciuto...
Forbidden warrior era ancora sigillato: sembrava un film d'azione/avventura e credevo che, nel caso peggiore, fosse comunque guardabile...

L'idea alla base della trama de L'ombra del vampiro è ottima e sarebbe davvero potuto venire fuori un piccolo capolavoro nel suo genere: non entro nei dettagli perché non voglio dilungarmi ma credetemi sulla parola. Sfortunatamente però la pellicola è stata girata in assoluta economia e ce ne si rende conto: peccato perché comunque non sarebbe servito molto...
La sceneggiatura ha poi dei buchi evidenti, molti personaggi non sono approfonditi abbastanza e il colpo di scena, che avrebbe potuto essere una bomba, viene invece sprecato miseramente. Il finale è raffazzonato: finiti i fondi?

Forbidden warrior è peggio. Credo che sia una pellicola di serie B (o C) cinese. Qualche effetto speciale discreto 20 o 30 anni fa, attori improvvisati, costumi improvvisati dove prevale una sensazione di plastica e basso costo, inquadrature frettolose e non curate.
La trama è forse la parte migliore: una favoletta con i buoni e i cattivi, solo che un cattivo ha due figli, uno cattivo e l'altro buono. Non ho ancora trovato la forza di finire di guardarlo ma è facile prevedere un po' di dramma shakespeariano: certo non mi faccio illusioni di qualità e mi aspetto non champagne ma qualcosa più simile a una gazzosa...

Il terzo film brutto NON è Shining! Vi è piaciuto questo depistaggio? Il suo DVD ha solo avuto la sfortuna di essere acquistato insieme agli altri due di cui sopra...

Il vero terzo film brutto è Jackie Brown di Tarantino e l'ho visto in tivvù.
Non pensavo che Tarantino avesse diretto una pellicola deludente ma invece è così: non so, forse voleva fare un esperimento di qualche genere (forse un noir moderno?), non so... ho forse aveva pochi fondi (certo almeno 10 volte di più di L'ombra del vampiro e 20 volte di Forbidden warrior!)...
Quello che manca è però il ritmo: è lento e fiacco...
I personaggi di Tarantino sono in genere estremamente particolari, spesso indimenticabili: in Jackie Brown invece sono insulsi e noiosi. L'idea di fondo della trama non sarebbe pessima ma non è neppure particolarmente buona...
Mi chiedo se all'epoca Tarantino avesse dei problemi personali: sì, perché in fondo in fondo la verità è che non sembra un suo film!

Conclusione: voglio vedere se su Wikipedia scopro qualcosa di interessante. Nel caso non mancherò di aggiungere una coda a questo pezzo...

PS: ho controllato su Wikipedia e non ho trovato niente di interessante. Comunque Jackie Brown (1997) è costato 12 milioni di dollari mentre L'ombra del vampiro 8 (del 2000); nessuna notizia al riguardo per Forbidden warrior...

Nessun commento:

Posta un commento