«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

venerdì 7 luglio 2017

Iene e borseggiatori

[E] Per la comprensione completa di questo pezzo è utile la lettura della mia Epitome (V. 0.3.0). In particolare i capitoli: 16.

Le iene sono una sorta di spazzini della natura: girano per la savana alla ricerca di carogne, magari cacciate da altri animali, e ne spolpano gli ultimi brandelli di carne lasciando solo qualche ossa.

Oggi ho ricevuto questa epistola:
Gentile KGB,

Ti informiamo che, in ottemperanza a quanto stabilito dalla legge e indicato nel contratto di gioco a distanza, abbiamo provveduto a estinguere il tuo account in seguito a un periodo di inattività di tre anni.

Come previsto dall'articolo 24 della legge 7 luglio 2009, n. 88, l’importo dell’eventuale saldo dell'account (€0,00) è stato devoluto all'Agenzia delle Entrate.

Cordiali saluti,
Servizio Clienti PokerStars


Ingenuamente avrei potuto pensare che i MIEI soldi mi fossero restituiti dopo un “periodo di inattività di tre anni”...(*1)
Invece no: vanno alle iene.

Ma ciò che mi ha colpito più negativamente è che non ho ricevuto nessuna epistola nei giorni, nelle settimane o nei mesi precedenti, che mi avvisasse di questa eventualità in maniera (*2) da darmi la possibilità di intervenire: invece no, tutto avviene nel massimo silenzio. Come quando si viene borseggiati (con destrezza e segretamente) ce ne accorgiamo solo qualche tempo dopo, in genere quando si cerca il portafoglio rubato, così anche l'utente viene avvisato solo a cose fatte quando non può più reagire.

Ho anzi il vago ricordo (*3) che la legge stessa vieti di mandare avvisi all'ignaro utente per avvisarlo di quanto sta per avvenire: devo verificarlo ma in tal caso sarebbe come se le iene potessero preventivamente allontanare tutti gli altri animali dalle carogne di cui hanno intenzione di cibarsi...

Suppongo poi che la legge preveda la possibilità per l'individuo distratto di riottenere cioè che gli appartiene ma l'epistola non ne fa menzione: anche qui andrò a verificare cosa prevede.
Modificato 7/7/2017: Trovata legge e articolo. È particolarmente incomprensibile. Le leggi non dovrebbero essere comprensibili solo da esperti del settore ma da tutti! Come si fa, anche con la migliore volontà, a ubbidire a ciò che non si può capire. È immorale pretenderlo. Chi non ha problemi di acidità di stomaco può dare un'occhiata all'incomprensibile quacquaraquà qui su: www.gazzettaufficiale.it...

Questa è la legge? Ebbene è una legge ingiusta e immorale degna di uno stato di briganti.
Mi indigno ma non mi stupisco: come ho scritto nella mia epitome ([E] 16) la legalità non ha niente a che vedere con la giustizia ed è solo il mezzo, consolidatosi in qualche millennio di storia, per mantenere l'ordine sociale: questo specifico caso italiano è solamente ancora più vergognoso in quanto indifferente, anzi scocciato dal giusto, mira solo a far cassa.

Conclusione: il ladro che rubi anche solo pochi spiccioli è giustamente punito dalle leggi di ogni società. Da noi però si ha il paradosso di uno Stato (*4) che si scrive le leggi per legalizzare il proprio furto.

Nota (*1): o che, in caso di dipartita, andassero agli eredi...
Nota (*2): nel caso avessi conservato sul mio conto più di 0€!
Nota (*3): perché conoscevo questa legge e fu per “protesta/sdegno” che decisi di svuotare il mio conto in linea. Anzi non credo che accettai i nuovi “termini di servizio” che mi furono proposti (anche se non pare che fosse servito a molto!) o forse questa era la mia volontà ma dovetti farlo per chiudere il conto: onestamente non ricordo.
Modificato 7/7/2017: ho trovato questo mio corto del 2012 Poker+: l'anno parrebbe coincidere con quello del regime Monti...
Nota (*4): ma lo Stato le leggi non se le scrive da solo: lo fanno il governo e i parlamentari. L'epistola si richiama a una legge del 2009 ma sono sicuro che il tutto nasce da una modifica del 2010 o 2011: dal primo dei governi “contro gli italiani” quello di Monti, aka Colline su questo viario. Tutto torna...

Nessun commento:

Posta un commento