«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

sabato 15 luglio 2017

米兰

Volevo scrivere un pezzo con le mie previsioni per il prossimo campionato di calcio a fine mercato e, in particolare per il Milan, i miei dubbi sulla sua solidità finanziaria. Siccome ho paura che presto la cronaca possa anticiparmi ho deciso di scrivere subito il mio pensiero sul Milan.

Il finanziere cinese che l'ha comprato in primavera si è dovuto far prestare il denaro per chiudere la trattativa a tassi altissimi: da dove arriva allora tutta l'abbondanza di liquidità con la quale sta venendo foraggiato il mercato degli acquisti? I giornalisti, invece di fare il loro lavoro, ovvero indagare e spiegare, se ne fregano e si limitano a battere le mani...

La mia “previsione” (fra virgolette perché non ho dati) è che il Milan fra circa sei mesi sarà in guai economici molto seri. Sarà anche la prova del nove per Montella: riuscirà a portare il Milan in Champions? Io non ne sono convinto e non mi stupirei se finirà per lottare per la Uefa... Ma ritornerò più ampiamente su questo argomento prima dell'inizio del campionato.

Sogni di pietra - 16/7/2017
Le montagne dormono sopra le verità degli uomini.

Prospettiva distorta dalla data - 16/7/2017
Leggendo Bloy (v. La cavaliera della morte) ho avuto un'intuizione: credo che le persone possano essere influenzate dall'anno in cui vivono nella loro visione del mondo.
E per anno intendo proprio il numero di quattro cifre come 2017 o 1891...

Chi vive nell'ultimo decennio di un secolo ha la sensazione che dei cicli si stiano per chiudere mentre, nel primo decennio del secolo successivo, si ha la tendenza a credere che tutto sarà nuovo e diverso. Ovviamente questa influenza è piccolissima ma credo non ininfluente.

Ricorda, su scala diversa, la tendenza del giovane a proiettarsi nel futuro e quella dell'anziano a soffermarsi nel passato.

Conclusione: è buffo come qualcosa di così arbitrario come una data possa però influenzare tutta l'umanità. Eppure talvolta attribuiamo ai secoli delle caratteristiche ben definite dimenticando che la storia è un continuo...

Tribunale e gatti - 18/7/2017
L'articolo: Usa: uccise 21 gatti, condannato a 16 anni di prigione da LaStampa.it

Come dal titolo dell'articolo: è giustizia o ingiustizia?

Inintelligibile - 18/7/2017
Alcune cose devono essere comprese, altre credute.

Nessun commento:

Posta un commento