«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 12 agosto 2012

Nulla e varie

Sto bene! Non sono andato né in vacanza né sono dipartito per un mondo migliore, l'ADSL è ok e i computer sono tutti funzionanti...
Semplicemente, sarà forse colpa del caldo, ma in questi giorni non ho avuto voglia di scrivere...
A dire il vero mi ero quasi deciso a scrivere un post sull'ultima idea del governo Colline per “abbattere” il debito pubblico: l'idea è di diminuirlo di 80 miliardi l'anno e il “piano” per farlo è quello di vendere gli immobili dello stato che, se va più che bene, forniranno un introito, una tantum (visto che più di una volta non si possono vendere!) di 800 milioni. In pratica un centesimo di quanto “servirebbe” (*1). La mia idea era infatti quella di intitolare il post “La barzelletta”...
Però non avevo voglia di arrabbiarmi, come mi succede sempre quando scrivo di Colline & C., e quindi non ne ho fatto di niente.

Sto ancora leggendo il libro sui miti celtici che però, dopo un inizio discreto, si sta rivelando deludente. Inutile anticiparne i motivi: mi dilungherò a riguardo a tempo debito (credo)...

Sono stato pinzato da due zanzare!
Per tutta l'estate ero riuscito a schivarle ma negli ultimi dieci giorni sono arrivate anche da me.
Una mi ha punto alla vena sulla carnosità del palmo della mano sotto il pollice: mi è venuta una bollicina piccolissima che però mi pizzica ancora. Strano perché era una zanzara piccolina e non del tipo tigre: almeno credo perché l'ho schiacciata al volo e i resti non erano riconoscibili...
Per la cronaca anche l'altra zanzara, questa volta una tigre, è stata schiacciata: in effetti questa mia indole vendicativa è un lato oscuro del mio carattere. Vedi anche Osea 8,7...

Anche con la chitarra non mi sto esercitando molto: in realtà quando lo faccio mi diverto ma, come per il blog, semplicemente non ne ho voglia...

Mi sono rimesso a giocare a un vecchio gioco per computer, “Silent Hunter III”, veramente ben fatto: si tratta della simulazione di un U-Boot, il famoso sommergibile tedesco della seconda guerra mondiale... Mi pare che sia un gioco del 2005 e quindi, dal punto di vista grafico, è già superato però ha una buona giocabilità e soprattutto una grandissima atmosfera: che stress dovere attraversare la Manica dovendo essere pronti a immergersi per sfuggire alle bombe degli aerei inglesi!

Nel WE invece ho tenuto un corso di perfezionamento per Wesnoth a mio padre. Battle for Wesnoth è probabilmente il miglior gioco di strategia gratuito attualmente disponibile. Il suo maggior pregio è la grande quantità di campagne e scenari disponibili.
Attualmente sto maniacalmente aspettando la versione 1.11: ho studiato quando sono uscite le versione precedenti e secondo me agosto è il mese “giusto”. Speriamo!

L'insonnia è invece normale: dormo regolarmente male.

Nota (*1): Ipotesi paranoica: il governo, non eletto e contro gli italiani, è ovviamente consapevole dell'inutilità di racimolare pochi “spiccioli” nel vano tentativo di “abbattere” il debito quindi perché lo fa? Evidentemente vuole svendere alle banche (le uniche che in questo momento hanno liquidità) i grandi immobili di pregio dello Stato: insomma un “regalino”...

Nessun commento:

Posta un commento