«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

mercoledì 6 luglio 2016

Un po' più tardi...

Un po' più tardi di quanto avessi previsto (v. il corto Attesa per Expo) iniziano gli arresti collegati all'Expo: vedi Mafia: undici arresti a Milano, "Favoriti clan per Expo" di Ansa.it
E, ovviamente, il buon Sala, ora sindaco di Milano, tuona: «La battaglia per la legalità non deve fermarsi mai»

Blog, articoli e Premium - 8/7/2016
Da qualche tempo il FattoQuotidiano sta cercando di promuovere una sezione a pagamento (Premium) del proprio sito: con quali risultati?
Beh, forse proprio il seguente collegamento può darcene un'idea...

Sono andato sul sito del FattoQuotidiano.it a cercare gli articoli di Alberto Bagnai (v. Goofynomics) e ho trovato QUESTA pagina dove sono riuniti tutti i collegamenti.

Il numero di commenti ai pezzi del “blog” sul FattoQuotidiano.it: 404, 1200, 1023, 242, 1232, 682, 409, 634, 1192 etc...
Il numero di commenti agli articoli sul FattoQuotidiano.it: 352, 273, 159, 1161, 589, 785, 206, 145, 500, 1897 etc...
Il numero di commenti agli articoli nella sezione Premium: 0, 0, 0, 0, 0 e 0.

Riservatezza e FB - 8/7/2016
Vabbè, è da due settimane che tengo aperta QUESTA pagina sul mio navigatore per non dimenticarmene: apparentemente Zuckerberg, l'ideatore di FB, non si fida della webcam del proprio calcolatore e la tiene accecata con del nastro isolante.
Ironico che il creatore di FB, che memorizza e cataloga tutte le nostre informazioni personali, non si fida della riservatezza garantita dai mezzi informatici: o forse no?

Dal canto suo KGB tiene invece la telecamerina scollegata e chiusa dentro un cassetto...

Caaldooo! - 9/7/2016
Mi fa caldo!! Ma questa estate non voglio spostare il calcolatore dalla camera: magari colgo l'occasione per starci meno...
Non mi pare di aver scritto pezzi lamentandomi del freddo, vero? Cioè, da questo punto di vista sono coerente...

Inattesa conferma - 9/7/2016
Per curiosità (volevo capire a cosa si riferisse il titolo) ho letto l'articolo di Giulietto Chiesa Elezioni USA 2016: Hillary Clinton, ovvero il secondo maquillage.
Secondo l'autore il maquillage si riferisce al volto della democrazia: il primo si ebbe con l'elezione di un nero alla Casa Bianca, il secondo con l'elezione di una donna.
Si tratta di maquillage perché il loro scopo è nascondere ciò che non va nella democrazia con trucchi superficiali senza voler cambiare veramente l'essenza.

Insomma, anche se non lo dice espressamente, Chiesa è piuttosto scettico verso l'attuale democrazia. Anche lui, non potendo usare il termine “poteri forti” (che fa "comploddo") e non conoscendo “parapoteri” (*1) ricorre a “élite”: ma il senso è lo stesso...

Anche lui rimpiange Sanders e, riguardo Trump, conclude con «Non è detto che [Trump] ci piacerà, ma peggiore di quella che si delinea dopo il secondo maquillage, certo non sarà.» (neretto e corsivo dell'autore). E io concordo pienamente: vedi Hillary o Donald?.

Nota (*1): parapotere = “potere forte” nel senso spiegato in Rimpiazzo per “potere forte”...

Nessun commento:

Posta un commento