«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 1 gennaio 2017

Novità musicali 7

Voglio iniziare il nuovo anno con il pezzo sulle nuove canzoni aggiunte alle mie collezioni: v. su Spotify e Youtube Lista 1, 2 e 3...

Questa volta si tratta di 19 brani di cui due di Dark at Dawn: per un totale di ben 6 brani tutti tratti dallo stesso album “Of decay and desire”. Probabilmente comprarne il CD sarebbe un buon acquisto...
Gruppo tedesco, bella voce del cantante, musica curatissima. Al primo ascolto mi avevano colpito ma non entusiasmato ma nei mesi successivi, a forza di risentirli, mi sono via via piaciuti tutti i loro brani della collezione temporanea...

Delle 19 canzoni solo due appartengono al vecchio millennio, mentre ben 5 sono degli anni 2015-2016.
Come rappresentante delle “vecchie” ecco:

The Price – Twisted Sister – 1984
Una ballad: triste...un suono molto anni '80...

Sette brani appartengono a gruppi che mi erano già noti: Twisted Sister, Falconer, Dark et Dawn (x2), Folkstone, Sirenia e Children of Bodom.
Come rappresentante di questo gruppo:

Morrigan – Children of Bodom – 2015
Un pezzo forse difficile ma profondo e potente...

Di brani di gruppi italiani ne ho trovati due: uno dei Folkstone (In taberna; in italiano: molto piacevole e divertente) ma, come sempre, do la precedenza alla novità (per me!).

Dangerous Diamonds – Mastercastle – 2011
Mi piace la voce della cantante. Intorno al secondo 40” e a 1' 50” c'è una pausa in cui si sente la cantante prendere il fiato per cantare: ovviamente è voluto ma ancora devo capire se l'effetto mi piaccia o no... probabilmente sì perché poi ho aggiunto questo brano alla mia collezione! Molto ritmo ed energia: ottimo power metal!

Per i gruppi nuovi propongo un pezzo strano: cantato a cappella!! (*1)

The Bardcall – Van Canto – 2016
Comunque non è solo una canzone divertente, è anche bella ed evocativa...

Il pezzo bonus appartiene a un gruppo norvegese (non credo molto famoso perché mi è stato difficile trovare tutti i metadati...):

Perfetto: non c'è su Youtube!!

Per il momento do allora il collegamento su Spotify: QUI o QUI (*3).
Bergtatt – Bergtatt – 2013
La voce della cantante mi fa impazzire! Non so perché ma mi piace moltissimo...

Dimenticavo! I generi dei brani aggiunti sono: Folk Metal, Folk Rock, Gothic Metal, Hard Rock, Melodic Black Metal, Melodic Death Metal, Power Cappella (!), Power Metal (x8), Power Shred (*2), Symphonic Metal, Symphonic Power Metal...

Conclusione: una buona mandata!

Nota (*1): e io, come genere, ho inserito nei metadati “Power Cappella”!!
Nota (*2): non sono sicuro che "Power Shred" sia un genere ma conto che un mio amico esperto di musica mi correggerà; anzi per facilitargli il compito fornisco anche gli estremi del pezzo: “Arctic Twilight” di Tiluland del 2011...
Nota (*3): ma perché Spotify rende così complicato collegare le loro canzoni!? A me pare si diano la zappa sui piedi...

Nessun commento:

Posta un commento