«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 8 gennaio 2017

Memoria musicale confusa

Diciamo circa 25 anni fa, anno più anno meno. All'epoca mi capitò di vedere una pellicola in tivvù, non ricordo quale, la cui colonna sonora mi colpì particolarmente. Oggi mi sarebbe bastato andare in rete, leggere l'elenco dei brani e cercare il pezzo che mi interessasse su Youtube: facile. Ma all'epoca non era così semplice...

Dopo un paio di anni mi parve di riconoscere tale musica nell'overture La forza del destino di Verdi. Non era proprio uguale ma era comunque molto simile: ero sicuro che nel resto dell'opera il motivo sarebbe stato ripreso e sarebbe stato proprio come lo ricordavo io.
Così, alla prima occasione, comprai il CD usato...

La forza del destino (overture) – Verdi
I primi 30 secondi erano quelli che mi ricordavano il motivo della pellicola.

Sfortunatamente il CD fu una delusione e non vi trovai la musica che cercavo: da allora me ne dimenticai e non ci pensai più.

Questo Natale ho deciso di regalare a mio padre una collezione di brani di musica classica scelti da me: siccome non è un appassionato mi sono messo a cercare solo i pezzi più famosi e piuttosto brevi in maniera che non si annoiasse. Ovviamente mi sono fatto aiutare da Youtube che nella colonna a destra suggerisce video “simili” a quello che si sta guardando.
In genere ho scelto brani che già conoscevo (prima di appassionarmi al power metal seguivo la musica classica) ma ogni tanto ne ho ascoltato qualcuno che stuzzicava la mia curiosità. Ed ecco che ho scoperto:

La danza dei cavalieri – Prokofiev

Questo era il motivo musicale che mi era così piaciuto nella pellicola che vidi tanti anni fa!!

Adesso posso però fare anche l'esercizio inverso: conoscendo il titolo del brano posso provare a identificare quale fosse la pellicola dove lo ascoltai la prima volta!

Vediamo cosa scopro con Google...

...no, non l'ho ritrovato...

Ho anche trovato una bella lista di pellicole che usano musiche di Prokofiev (v. Prokofiev) ed Exotica potrebbe tornare come genere e anno...

Ma in realtà credo che la mia memoria mi inganni e di aver mischiati insieme i ricordi di più pellicole e musiche diverse!

Per qualche motivo avevo in mente “Le relazioni pericolose”, o forse Cruel intentions che (mi pare) fu un suo remake ambientato in epoca moderna. O magari un Poison Ivy? Comunque ho un vago ricordo di velari rossi che si aprono e si chiudono; e poi ho un altrettanto impalpabile ricordo di un'attrice che mi doveva piacere...

Conclusione: musica, colori ed emozioni si fondono insieme quando la memoria si confonde col sogno e la fantasia...

Nessun commento:

Posta un commento