«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 20 marzo 2016

Lezione LXXXV: triplette e ottavi

Contrariamente a quanto pensato inizialmente ho finito per fissare questa lezione molto più tardi del previsto: i motivi sono svariati ma il principale è che, per circa un mese, sono riuscito (finalmente!) ad aumentare la mia velocità nelle famigerate tre battute veloci di Unholy paradise, passando da 105 a 115 bpm. Prima di fissare una nuova lezione volevo capire fin dove riuscivo ad arrivare; poi mi è occorso un altro mesetto per ammettere che mi ero di nuovo fermato (da 115 a 117)...

Nel frattempo per gli esercizi da fare mi ero arrangiato da solo: dopo Paranoid avevo ripreso Heart of Steel e, più recentemente, Rocking in a free world. Ma procediamo con ordine...

Riscaldamento: Attualmente facevo a rotazione tre serie di esercizi per la velocità (i vari “Vex 1-7”) e uno di teoria. Il maestro mi ha dato la seguente nuova infornata di esercizi: l'idea è di potenziare il mignolo della mano sinistra che al momento è l'anello debole che mi rallenta...
Mi ha anche affidato il compito di decidere come combinarli con i vecchi: molto probabilmente eliminerò Vex 1, 2 e 3 ma i dettagli devo ancora deciderli. Sicuramente dovrò fare delle rotazioni altrimenti il riscaldamento diverrà interminabile! Tutti da eseguire con pennata alternata.

Accordi +: (ex “Accordacci tua”) come previsto (v. Lezione LXXXIV) sono arrivato rapidamente a 100bpm dove però mi sono un po' fermato. In particolare ho qualche difficoltà a passare dal Cmaj7 all'E7 a causa della distanza fra i due accordi sul manico: però mi alleno pochi minuti al giorno e se mi impegnassi un po' di più credo che non avrei problemi ad accelerare ancora. Su suggerimento del maestro ho deciso di fare, una volta alla settimana, un po' di esercizi con i vecchi giri: mi pare di averli imparati bene ma è meglio non fidarsi della memoria motoria del mio cervello!

Unholy paradise: come spiegato nella premessa sono ormai da varie settimane bloccato a 117bpm. Spero che i nuovi esercizi mi siano di aiuto: sono moderatamente fiducioso. Io continuo caprescamente a esercitarmi...

Midnight Madness: dopo numerose prove e registrazione ero giunto alla conclusione che sbagliavo la battuta finale. Tale battuta (come ho già spiegato altrove) ha tre difficoltà che si sovrappongono: 1. molte note veloci; 2. si cambiano quattro corde; 3. cambio di ritmo da triplette a ottavi. Il problema maggiore è il terzo e così ho chiesto al maestro che mi ha dato un esercizio specifico:
Le prime tre battute sono triplette (cioè tre note durano un quarto) mentre nell'ultima si tratta di normali ottavi (e quindi due note durano un quarto). Da eseguire con pennata alternata.
Nel frattempo avevo smesso di studiare Midnight Madness e avevo ripreso Battle Hymn: ora devo decidere se sospenderne lo studio (la parte iniziale melodica è molto impegnativa: col maestro le abbiamo dato un'occhiata e secondo lui è piuttosto difficile e andrebbe suonata con le dita invece che col plettro... comunque mi ha dato un po' di trucchetti sulla direzione di pennata che mi dovrebbero aiutare...)

Paranoid: ripreso, studiato, registrato e rimesso da parte! Vedi il corto Paranoid of Steel per ascoltare la mia ultima versione...
Poi avevo ripreso in mano anche Heart of Steel: vedi il corto precedente...
Di questo brano mi erano rimasti dubbi per una battuta dove sentivo una nota in più che il maestro non mi aveva dato e che infatti mi ha aggiunto (sono stato pigro avrei potuto facilmente identificarla da solo). E mi sono fatto rispiegare lo scivolo: sbagliavo facendo scorrere il dito dalla cima del manico verso il ponte per ¼ e tornando indietro per un altro ¼. Devo andare in una direzione sola: partire dal 16° tasto e arrivare all'inizio del secondo quarto all'8° tasto per poi terminare alla cima. Magari farò prima un po' di pratica col metronomo...

Battle Hymn: come già spiegato avevo iniziato a esercitarmi su questo brano dopo aver interrotto lo studio di Midnight Madness dei Sinergy. Adesso, visto che ho un nuovo esercizio specifico (Synplus!) devo decidere che fare: devo stare attento a non fare esercitazioni troppo lunghe per non disaffezzionarmi...

Rocking for a free world: come spiegato avevo ripreso lo studio di questo brano (che adeso mi pare molto facile!) dopo aver messo da parte prima Paranoid e poi Heart of Steel. Alla luce però delle ultime novità lo risospenderò per riconcentrarmi su Heart of Steel dove ho la nota extra e lo “scivolo” da migliorare...

Conclusione: non faccio previsioni su quando sarà la prossima lezione! Sono moderatamente speranzoso di riuscire ad arrivare a 120bpm in Unholy paradise ma mi occorreranno almeno un paio di settimane per imparare i nuovi esercizi e altrettante affinché questi inizino a essermi utili...

Nessun commento:

Posta un commento