«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 14 marzo 2017

Novità musicali 8

Sono passati circa due mesi e mezzo dal mio ultimo aggiornamento e nel frattempo avevo aggiunto numerosi pezzi alle mie collezioni temporanee. Qualche giorno fa mi è venuto voglia di iniziare la complessa procedura per scegliere i nuovi pezzi da aggiungere alle mie collezioni (v. su Spotify e Youtube Lista 1, 2 e 3) e così ho fatto...

Ho aggiunto 20 brani di cui dieci provenienti da YouTube e dieci da Spotify.

Tre brani sono degli anni '80, i rimanenti tutti post 2000 di cui quattro del 2016 (e 2 del 2015 e altrettanti del 2014; insomma complessivamente ho aggiunto materiale piuttosto recente).

I generi dei brani aggiunti sono decisamente variegati: come al solito il genere più rappresentato è il Power Metal (5 brani) seguito dal classico Heavy Metal (3) e dal Melodic Power Metal (2). I rimanenti 10 brani sono tutti di generi diversi! Non ho voglia di elencarli quindi solo qualche esempio più insolito: Synthpop (Sweet Dreams degli Eurithmics), Electronic Industrial Metal e Psychedelic Rock...

Nove brani appartengono a gruppi che già conoscevo: fra questi spiccano i Majesty (il mio nuovo gruppo preferito: mi ricordano fortemente i Manowar ma sono più freschi) con Troopers of Steel, Unleash the Archers (che apparentemente sono molto popolari!), gli italiani White Skull (col brano Etzel), Sirenia (con Dim Days of Dolor, uno dei brani migliori di questa infornata), Leaves' Eyes, Accept, Axenstar e Bloodbound.

Di seguito il solito "assaggio" delle mie aggiunte...

Per i brani “vecchi”:
Distant Skies – Cerebrus – 1986 – Heavy Metal

Per i brani “nuovi”:
Dim Days of Dolor – Sirenia - 2016 – Symphonic Power Metal

Per i brani italiani (e unico nella sua categoria: comunque se lo merita lo stesso!):
Etzel – White Skull – 2009 – Power Metal

Per la categoria dei gruppi già “conosciuti” ero un po' in imbarazzo nella scelta: ho quindi deciso di premiare il mio gruppo preferito:
Troopers of Metal – Majesty – 2003 – Epic Metal

Per la categoria “gruppi sconosciuti” ho invece scelto il brano che mi sembra più divertente:
Ghostriders in the Sky - Die Apokalyptischen Reiter – 2006 – Heavy Metal

E come brano bonus un pezzo strumentale (mi piace il ritmo della batteria, che a un certo punto diventa impossibile da seguire, e l'energia complessiva che trasmette):
After Dreams Isolate – The Luna Sequence – 2013 – Electronic Industrial Metal

Ho infine deciso di abolire il brano migliore: mi sono infatti reso conto che raramente, dopo relativamente pochi ascolti, ero in grado di scegliere quello che effettivamente diveniva poi il mio preferito...

Conclusione: ecco, magari potrei nominarlo alla prossima puntata di questa serie: non per nulla i voti nel mio archivio li assegno solo dopo qualche mese e non subito... Vabbè, vedremo!

Nessun commento:

Posta un commento