«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

mercoledì 10 agosto 2016

Il "grullo del contado"

Era un paio di settimane che mi ero scordato di tenere d'occhio il viario Goofynomics: oggi ho controllato e c'erano molti nuovi articoli. In uno di questi Bagnai ha stimato quale sarà il PIL del secondo trimestre: mi pare 387 miliardi e sarà interessante vedere di quanto sbaglia...
Ma l'articolo che mi è più piaciuto (I disallineamenti dell'euro) chiama in causa il “Grullo del contado”: indovinate chi è!

Non deciso - 12/8/2016
Ancora non ho deciso se andare avanti nella lettura dell'Etica nicomachea oppure se passare a Platone. Oramai ho praticamente terminato il primo libro e suppongo che dal prossimo capirò se i richiami ad altre opere continueranno o no a essere numerosi.
Per adesso me la cavo: di recente c'è stato solo un capitolo del quale non ho capito (quasi) niente mentre gli altri, a parte qualche riferimento oscuro, sono comprensibili...
Bo, vedremo!

Saggista - 12/8/2016
Incuriosito dal titolo ho letto l'articolo M5S, cosa accadrà tra D’Artagnan Di Battista e Richelieu Di Maio? di Pierfranco Pellizzetti sul FattoQuotidiano.it
Già molti mesi fa ipotizzai che in futuro avrebbe potuto esserci uno scontro fra i due.
Anche l'autore dell'articolo la pensa come me ma crede che, se lo scontro ci sarà, avverrà per motivi politici e non (come supposi io) per una cinica lotta di potere: più di sinistra Di Battista, più di destra Di Maio. Probabilmente abbiamo entrambi la nostre parte di ragione: vedremo!
Comunque l'articolo è scritto molto bene: perfetto il “Milady Boschi”...

Occhio! - 12/8/2016
Una riflessione dopo la lettura di: Raggi frenata, a settembre incontrerà Renzi per ristrutturare il debito di Roma di Jacopo Iacoboni su LaStampa.it

Che motivi avrebbe Renzi per venire incontro alla Raggi e farle fare bella figura? Nessuno.
Cosa significherebbe se Renzi comunque venisse effettivamente incontro alla Raggi? Ci sarebbe di che preoccuparsi: sarebbe infatti la prova di un accordo (scambio) fra Renzi e M5S...

Io spero invece che questo incontro con Renzi sia solo un passaggio per dimostrare la mancanza di disponibilità alla cooperazione del governo, sia agli elettori PD che a quelli del M5S, necessario prima di prendere altri provvedimenti.

Parenti da sistemare - 19/8/2016
Certo era meglio se Renzi & C. non rottamavano nessuno: adesso le nuove “leve” (v. Al fratello della ministra Boschi incarico “rosso” da 150.000€) hanno da sistemare generazioni di parenti mentre i “rottamati”, ormai, li avevano già piazzati...

“Ma questi non sono incarichi pubblici...”
E allora? È palese che le aziende si aspettano favori in futuro oppure li hanno già avuti in passato.
È giustizia questa? È il rinnovamento auspicato? A me non pare...

Nessun commento:

Posta un commento