«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

venerdì 30 novembre 2012

Viva voce

Data l'abbondanza di materiale audio che mi è avanzata dopo l'intervista esclusiva a mio cugino (v. Intervista in famiglia) ho deciso di fare un graditissimo regalo ai miei lettori: una sua sintesi NON AUTORIZZATA in cui è possibile assaporare il succo spremuto del suo pensiero:


Vivo e vegeto - 4/12/2012
Come un geranio. Però non ho voglia di scrivere. Per la verità mi ero imbarcato in due pezzi molto complessi che però non ho finito...
Stamani ho sognato la nonna: nel sogno era poco dopo le 20:00 ma la sua casa era già buia. Probabilmente non mi aspettava ed era già a letto. Mentre correvo su per le scale (v. Nonno-freddo) ero incredibilmente felice e ansioso di rivederla: prima di raggiungerla ho avuto anche il fuggevole pensiero dell'incongruità che la mamma fosse morta e lei no ma poi non ci ho più pensato perché sono arrivato in cima al pianerottolo: la nonna era vestita di tutto punto, stesa sul letto fuori dalle coperte, con la luce accesa sul comodino ma addormentata. Allora ho esitato: volevo salutarla però mi dispiaceva svegliarla, poi ho pensato che se nella notte si accorgeva che qualcuno dormiva nella stanza accanto avrebbe potuto impaurirsi, infine ho visto Bisba (!), sul lettone, che sbucava da dietro la nonna e mi sono svegliato. Peccato: chissà cosa mi avrebbe detto...

Un po' di buona (?) musica - 4/12/2012
Qualche nuova registrazione di pezzi vecchi e nuovi...
Il vecchio Hotel California registrato al PRIMO tentativo:


certo, senza la mia bellissima voce canterina, perde parecchio...
Le esitazioni fra un accordo e l'altro, oltre alla mia inettitudine (specialmente fra Dm e F), sono dovute a brevi vuoti di memoria...

Una dozzina di note di Fear of the Dark. Questo pezzo è uno dei primi che imparai e mi piace molto perché ha la particolarità di potersi suonare in ciclo: come un bambino mi diverto a suonarlo sempre più velocemente...


Infine l'assolo di Knock on Heaven Door che sto studiando adesso:


Qui i passaggi più difficili (v. Lezione XLIV) li ho rallentati e paradossalmente mi vengono meglio di quelli più facili!
Sul finale sembra esserci un'esitazione: in realtà avrei dovuto suonare col distorsore acceso in maniera che la nota rimanesse a suonare più a lungo invece di zittirsi subito...

Dieta dura - 5/12/2012
Stamani ho verificato ciò che già da tempo temevo: sono diventato un porcellino di 67.3Kg.: almeno 2Kg. oltre il mio peso forma...
Per questo motivo ho deciso di impormi una dieta dura per una settimana a partire da oggi. Lo so: questo tipo di diete sono inutili perché il peso che si perde rapidamente lo si riacquista con altrettanta subitaneità...
Però voglio provarci lo stesso!

Da Altroconsumo... - 5/12/2012
Nel recente corto Ri-books ho indicato quello che secondo me è un gravissimo limite degli e-books.
Proprio oggi ho letto, grazie a FB, il seguente articolo di Altroconsumo.it: Diffidati Amazon, Feltrinelli e Mediaworld...

2 commenti:

  1. Amazon ha effettivamente già cancellato in remoto dei libri che c'erano sui Kindle di ignari clienti che un giorno si trovarono senza il libro acquistato regolarmente. È sucesso durante l'estate 2009 e fece molto scalpore e giusta indignazione negli USA. Ma nulla è cambiato da allora nelle clausole vessatorie di Amazon. http://www.nytimes.com/2009/07/18/technology/companies/18amazon.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A dire il vero avevo letto di una vicenda analoga anche questa estate ma non ricordo i dettagli...

      Per Amazon non sarà cambiato niente ma per me sì: prima guardavo gli e-books con sospetto e antipatia adesso invece li vedo come delle vere e proprie fregature! ;-)

      Elimina