«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 15 dicembre 2015

Emergenza impronte

Come mai è così importante prendere queste impronte Ue: Italia prenda le impronte anche con la forza (dal FattoQuotidiano.it) ?

Lotta al terrorismo? Non credo, forse marginalmente...

Il vero motivo sono le regole europee: secondo gli accordi attuali gli immigrati irregolari che entrano in un paese devono essere rimandati indietro dal paese di cui violino i confini; se si tratta di rifugiati questi devono essere identificati e possono chiedere asilo esclusivamente nel paese di arrivo.

Il problema è che i clandestini, anche quelli che possono ambire allo status di rifugiato, non vogliono rimanere in Italia ma andarsene in paesi economicamente più floridi. Se però fossero preventivamente identificati in Italia, una volta arrivati ad esempio in Germania, le autorità tedesche potrebbero riaccompagnarli alla nostra frontiera dicendoci “questi li dovete gestire voi (espellerli o dargli asilo)”.

Lo scorso aprile in +20 scrissi:
«Cosa vuole ottenere quindi il governo Renzi disperdendo gli immigrati su tutto il territorio nazionale? Io credo che si tratti della solita “furbizia” italiana: l'Italia per le leggi internazionali ed europee dovrebbe farsi carico dell'emergenza ma per incapacità politica e limiti economici non ne è in grado. La soluzione pensata è quella di dare la possibilità ai singoli immigrati di far perdere le proprie tracce e raggiungere gli altri paesi il più presto possibile. Una volta all'estero sarà nell'interesse dell'immigrato cercare di non tornare in Italia: per questo mi chiedevo quanto bene siano stati identificati gli immigrati: non mi stupirei se fosse stato dato ordine di identificarli nella maniera più approssimativa e superficiale possibile...» (il grassetto l'ho aggiunto oggi).

Conclusione: mi sa che avevo visto giusto!

Nessun commento:

Posta un commento