«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 21 aprile 2015

Serie negativa

Dopo circa una decina di giorni di sonno profondo, con dormite incredibilmente buone, è dalla notte della cena con i miei ex compagni di classe che dormo malissimo!
Al ristorante abbiamo mangiato ottimamente, anche troppo, e io mi sono abbuffato come non mai: il risultato è stato che sabato e domenica non ho praticamente mangiato e questo, unito alla pesantezza di stomaco, deve aver contribuito a sfasarmi quanto basta...

Roba di questo genere: venerdì (notte) 0 ore; sabato 1 ora; domenica 2 ore; lunedì (stanotte cioè) 3 ore.

E 3? - 22/4/2015
Malato per la terza volta questo anno? Ho paura di sì...

Meraviglioso 3! - 22/4/2015
Ho scoperto che (ormai da un anno!) è uscita la terza incarnazione di uno dei miei giochi preferiti: Age of Wonder!!
Sto guardando un tipo giocare e, almeno questo gioco, non sembra essere stato semplificato (v. Ancora giochi) come gli altri: l'incapace non fa che venire sconfitto!

Trilogia... - 24/4/2015
Grazie alla malattia ho già finito di rileggere la trilogia di Timothy Zahn: veramente una lettura piacevole con un grandissimo personaggio...
Solo il finale mi lascia perplesso: un po' troppo improvviso e qualche dubbio sulla logicità della trama. Paradossalmente avrei preferito un finale meno definitivo che lasciasse aperta la possibilità di un ritorno del più abile Grande Ammiraglio dell'impero...

Andate in pace... - 24/4/2015
Ho anche finito di leggere l'ultimo libro di Storia del cristianesimo: l'antichità. Questa parte non mi interessava molto ma mi ha vagamente incuriosito l'evoluzione dei monasteri: luoghi fuori dal mondo e che per questo necessitavano di regole e di una morale particolarmente severa.
Vi ho ritrovato il punto di partenza del saggio I sette vizi capitali: storia dei peccati nel Medioevo (v. Viziato) dove si spiega che la morale imposta dalla Chiesa alla popolazione era quella scritta e definita per i monasteri...

Nessun commento:

Posta un commento