«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

venerdì 19 luglio 2013

Gran gaudio!

Quando le cose girano male tutto va male, quando girano bene tutto va bene.
Ieri sono stato dal dottore che mi ha fissato una visita dall'oculista (che salterò) e oggi l'occhio è tornato praticamente normale.
Ma soprattutto ho ritrovato la chiave della macchina!! Era improbabilmente incastrata fra il materasso e le coperte. Quando ho visto il suo musino sorridente quasi non la riconoscevo: ho iniziato a salterellare per la gioia e ho offerto a Bisba, che mi guardava incuriosita, uno spuntino extra!
A proposito di Bisba non mi stupirei se proprio oggi catturasse l'ineffabile topolino (v. il corto Attesa...)

Antizanzara - 23/7/2013
La racchetta elettrica veramente ridefinisce il senso dell'esistenza delle zanzare.
È incredibilmente piacevole e rilassante aggirarsi in giardino a caccia delle odiate bestioline: lo schiocco che fanno quando rimangono fulminate riempie l'animo di soddisfazione. Inoltre la caccia stessa acutizza i sensi e migliora la coordinazione occhio braccio. Un'invenzione meravigliosa.

ADSL, sigh... - 24/7/2013
Come previsto (v. il corto Ventose) le interferenze sulla linea telefonica stanno aumentando: un paio di volte al giorno mi cade la connessione. Poi, quando sono connesso, la velocità è ottima...
Ora come ora è inutile protestare perché ancora funziona “troppo bene” ma questo autunno temo che sarò di nuovo senza internet per n mesi..

Cinismo politico nella fantasi - 25/7/2013
«L'anello del potere logora chi non ce l'ha» - Gollum

Esperimento musicale... - 25/7/2013
...nel quale sforzerò all'estremo le mie scarse capacità auditive: ho trovato un motivetto di sette-otto note che mi piace moltissimo e voglio provare a riprodurlo con la chitarra.
Ne do menzione adesso, prima di mettermi alla prova, per avere l'ulteriore sprone di non fare una figuraccia con i miei lettori ma temo però di non essere all'altezza del compito. Le note sono estremamente chiare e suonate lentamente: sono sicuro che il mio maestro riuscirebbe in pochi secondi, in un caso così banale, a individuare tutte le note senza nemmeno aiutarsi con la chitarra: io invece sospetto che ci perderò un sacco di tempo inutilmente. Ma vedremo...

Nessun commento:

Posta un commento