«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 14 luglio 2013

Gran cena

Domenica stressante: è dalle 10:30 che sono a cucinare per la cena...
Per prima cosa ho iniziato a fare lo stufato di manzo con patate e piselli: iniziato a cuocere verso le 11:00, l'ho spento solo verso le 15:30 perché mi ero dimenticato le patate che ho aggiunto dopo!
Poi è arrivato mio padre a sorpresa (l'aspettavo per il pomeriggio) e così ho dovuto organizzare un pranzo che avevo invece intenzione di saltare: me la sono cavata con qualche filetto di pesce congelato e due piatti più una padella sporchi...
Subito dopo ho iniziato a preparare il contorno e l'impasto per il pane (sto diventando un virtuoso della macchina per il pane...): il contorno è costituito da pomodori e melanzane ripiene (principalmente di aglio, pan grattato e prezzemolo) ai quali però ho arrischiato un nuovo ingrediente, i semi di finocchio. Secondo me ci staranno bene.
Una volta liberato il forno, dopo averlo portato a 210°, ho infornato il pane: ho solo il dubbio di non averlo fatto lievitare abbastanza: nella frenesia di aver tante cose da fare non ho pensato che avevo ancora tempo in abbondanza. Però, ad occhio, mi pare stia venendo bene: sarà pronto fra una dozzina di minuti...
Il primo invece lo preparerò all'ultimo momento: si tratta di un piatto estivo a base di pomodorini, olive e ricotta salata: in mezz'ora me la cavo.

Magari in nottata pubblicherò un aggiornamento per raccontare come è andata!

Aggiornamento 16:46 - ho fatto alcune foto ai piatti già pronti:
Le melanzane e i pomodori ripieni: ce n'è anche un'altra teglia...

Il pane: sullo sfondo il forno elettrico...

Lo stufato...

Aggiornamento 15/7/2013: La cena è andata bene: nessun piatto è stato eccezionale ma tutto piuttosto buono...

Nessun commento:

Posta un commento