«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 31 luglio 2012

Beach volley

Io, dal grande amante dello sport che sono, adoro il beach volley.
Intendiamoci però: mi piace solo quello femminile!
Vedere degli uomini grondanti sudore che saltano e si tuffano nella sabbia prendendo a manate una palla mi fa sbadigliare...
Invece il beach volley femminile è troppo meglio: vedere delle donne grondanti sudore che saltano e si tuffano nella sabbia prendendo a manate una palla è estremamente piacevole...

Sfortunatamente questo bello spettacolo (parlo ovviamente del solo beach volley femminile) non sta venendo adeguatamente mostrato in queste olimpiadi: mi riferisco alla quasi assoluta mancanza di riprese video posteriori.
Posteriori in tutti i sensi: sia del punto di ripresa, dal fondo campo, che dell'oggetto della ripresa, il fondo schiena...

Insomma perché non si inquadrano i sederi delle atlete mentre queste ondeggiano sulle gambe, lunghe e ben tornite, e se ne stanno piegate, pronte in attesa, di rispondere alla battuta delle avversarie?
Incidentalmente, se per assurdo a qualcuno potesse interessare, tale inquadratura dà anche una buona idea di come le atlete sono disposte sul campo...

Cosa c'è di male in questo tipo di inquadratura? Del pudore puritano?
Non so... l'unico “motivo” che mi viene in mente è che si tema di provocare la reazione sdegnosa di qualche femminista rimasta negli anni '70... La paura che si trovi disdicevole che delle belle (molto belle) ragazze (ma veramente belle) vengano inquadrate (belle e sode rotondità) in questa maniera (belle nel senso di ben fatte): che si tema insomma l'accusa di mercificare il corpo della donna... Possibile?

Sia come sia, a Londra, al posto della doverosa inquadratura posteriore, hanno optato per un'inquadratura laterale che, oltre a non far capire niente della posizione in campo, mostra il minimo di pancetta che anche queste atlete belle e longilinee hanno...

Mi chiedo cosa ne pensino le dirette interessate...
Preferirebbero che venissero inquadrati i loro splendidi glutei scultorei o i rotolini della loro pancetta pendula?

Nessun commento:

Posta un commento