«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

giovedì 1 marzo 2012

Inquietante

Da qualche tempo sto giocando su FB a Hidden Chronicles. Nella sua essenza si tratta di un gioco di memoria e di abilità che consiste nell'individuare determinati oggetti in una immagine. Il gioco propone dei disegni di ambienti stracolmi di oggetti fra i quali ne vanno individuati un certo numero. La memoria è utile perché gli oggetti sono in numero limitato e quindi, dopo un po', si ripetono.
Insomma si tratta di un gioco semplice e piuttosto rilassante...

Per ogni livello sono però presenti dei semplici rompicapi. Quello con cui sto giocando adesso è un puzzle nella forma di una foto strappata. E qui si arriva all'inquietante del titolo: la foto rappresenta infatti lo zar Nicola II con i figli (la zarina invece è stata photoshoppata via!) che sembrano fissarmi.

Tutte le volte che ricompongo la foto mi sento a disagio sapendo che tutte quelle persone, compresi i due bambini, qualche anno dopo furono fucilati e alcune figlie, non morte sul colpo, furono finite a colpi di baionetta...


S-peso 7-Marzo-2012
Ho cambiato idea: dopo tre settimane di meditabondo silenzio sono giunto alla conclusione che il record di peso negativo dello scorso 9 febbraio sia un dato spurio.
Le seguenti settimane infatti, come evidenziato dal grafico, hanno mostrato una lenta ma lineare diminuzione del peso dell'ordine dell'etto per settimana.
La potenza del Bracciale magico sta venendo confermata...

Book overflow error 10-Marzo-2012
Senza rendermene conto sono arrivato a leggere cinque libri contemporaneamente!
Il libro più corposo e impegnativo è il “Ramo d'oro” di Frazer: interessante ma molto anche pesante... Per alleggerire la lettura avevo iniziato un libro fantasy: arrivato a circa un decimo di esso ho però scoperto che è il secondo di una serie. Allora ho pensato di usarlo come libro da “bagno” ma mi sono reso conto che i capitoli erano troppo lunghi per i miei “bisogni”.
Allora ne ho scelto uno di detti latini: ma in questo caso ho notato che ho bisogno di “digerire” i vari detti e, quindi, non ne posso leggere troppi tutti insieme. Così ho iniziato un libro di storia: “La notte nel medioevo”. Argomento interessante ma libro pessimo. Volendo controllare un'informazione che pensavo essere in “Storia della stregoneria” di Giordano Berti gli ho dato una scorsa rapida: sfortunatamente mi sono appassionato e ho iniziato a leggerlo dall'inizio...
Edited (28/3/2012): e poi ho il libro del camino! Ovvero il libro che leggo mentre preparo il fuoco per le grigliate nel camino: Andromeda di Michael Crichton...

L'analisi di Houdini 10-Marzo-2012
Come promesso in KGB-Hermooz (2/2) ho poi fatto analizzare la nostra partita al computer.
Rispetto alle mie analisi c'è forse una sola sorpresa clamorosa: la decima mossa del mio avversario, Ce4, che io avevo considerato ottima, è in realtà un grosso errore e il b., con una variante lunghissima, avrebbe potuto andare in vantaggio decisivo.
Inoltre c'è da dire che il computer ritiene quasi costantemente il b. molto più in vantaggio di quanto lo ritenessi io: in effetti dovrei verificare se e quante mosse uniche ho dovuto trovare per vincere. In altre parole se era un vantaggio “facile” o “difficile” da convertire.
Infine il computer ha confermato che ho giocato in maniera estremamente prudente: spesso, seguendo i miei lenti piani, non ho approfittato di errori valutati in 0.40 dal computer ma, a mia volta, ho concesso solo opportunità di 0.20 al mio avversario.

Penta La Trillo 15-Marzo-2012
Oggi volevo iniziare a postare il mio repertorio di brani musicali ma, sfortunatamente, ho dormito male e suono non male ma malissimo!
Così ho ripiegato su un esercizio piuttosto facile (e noioso) il Penta-la trillo: finalmente, dopo le mie confuse spiegazioni potrete vedere di cosa si tratta...
Se verso 38-40 secondi vi sembra di sentire un gatto piangere non vi sbagliate: è Bisba che rompe.

Nessun commento:

Posta un commento