«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

venerdì 22 luglio 2011

Bisba vs. Canale 5

Premetto subito che non ho personalmente assistito alla battaglia ma sono arrivato pochi minuti dopo: per semplicità però non ripeterò in continuazione frasi come “mi hanno detto” o “mi è stato riferito” per descrivere questi avvenimenti.

Dunque Bisba se ne stava nell'orto oltre il giardino intenta a osservare i lavoretti che vi venivano svolti (era domenica). A un certo momento la si vede particolarmente intenta, come se stesse puntando qualcosa di invisibile nell'erba (vedi osservazione sul mimetismo in Pericolo!).
Poi succede tutto in un attimo: lei dà dei colpetti con la zampina a quello che appare essere un lungo serpente; non si fa in tempo a urlarle di lasciarlo stare che questo scatta e, rapidissimo, le si avvinghia intorno al corpo; Bisba fa un salto per aria di oltre un metro divincolandosi tutta nel tentativo di scrollarsi di dosso il biscione; l'intervento umano è rapido e risolutivo: una prima bastonata alla coda fa slacciare il rettile dal corpo di Bisba e un secondo colpo alla testa lo finisce. Tutto questo nell'arco di 15-20 secondi.

Grande paura per tutti: per Bisba che si era ritrovata improvvisamente assalita (altro che topino!), da chi ha osservato la scena perché temeva fosse rimaste ferita o avvelenata (nei pochi secondi non era possibile capire che si trattava di una biscia) e soprattutto per l'innocuo e benefico serpentello che nella concitazione del momento è stato ucciso a, non metaforiche, randellate.

Calata la polvere Bisba si era allontanata a distanza di sicurezza, la biscia era morta e io venivo chiamato a documentare l'evento della giornata.

Di seguito le foto che ho effettuato pochi minuti dopo nei pressi della scena della lotta:

il corpo esanime della biscia


il suo musino


bella lunga però!


Bisba viene provocata...


...lei mostra il suo coraggio con estrema prudenza...


...infatti ora le fa un po' schifo!


ci gioca 3 secondi senza entusiasmo

2 commenti:

  1. Povera Bisba, chissà che spavento! nonostante il mio amore per gli animali (mammiferi prevalentemente) sono più solidale con la gatta che con il biscione (forse perché mi ricorda qualcosa di televisivo). Vero i serpenti mi sento un po' come la troglodita si B.C., vecchio fumetto forse un po' fuori moda

    RispondiElimina
  2. Ma... in realtà a me dispiace per il serpente (come un amico mi ha fatto notare si tratta di un biacco e non di una biscia)...
    Dopotutto è un animale utile che mangia le talpe che riempiono il mio orto...
    Dovesse risuccedere, ma non credo che Bisba sia così stupida, cercherò di scacciarlo senza fargli del male.

    RispondiElimina