«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 24 novembre 2015

Buco!

Mi sono accorto di aver lasciato un buco nei miei corti: il pezzo Classifica alla 10° giornata, invece dei canonici cinque corti, ne contiene solo tre!
Probabilmente, per qualche motivo che ora mi sfugge, non volevo mettere due corti con le classifiche nello stesso pezzo...

Comunque ho intenzione di rimediare e, al momento, vi ho appena inserito un nuovo corto!

Fan sudicia - 29/11/2015
Tappato il “buco” riprendo a scrivere i miei corti qui di seguito...
Ieri ho aperto il mio calcolatore e ho provato a pulire manualmente, aiutandomi con un pennello, la ventola del processore. Ci provai anche anni fa col “nonno” del calcolatore attuale ma non servì a niente...
Però tentare non nuoce e così ci ho provato lo stesso: stranamente l'operazione sembra aver avuto successo!! Attualmente il ronzio della ventola è tornato completamente normale!

Io spero di poterci andare avanti ancora qualche mese e, magari, anche molto di più...

Nuovo Strabuccino - 29/11/2015
Sto scrivendo un nuovo racconto di Strabuccino, l'eroe buono e sfortunato, che così tanto piace a grandi e piccini.
In realtà sono un po' arenato: la trama generale è tutta pronta e ho già completata un po' meno di metà del racconto... però mi pare un po' stentato! Idealmente ogni paragrafo dovrebbe contenere almeno una battuta, o comunque un motivo divertente, e qui siamo proprio al limite: speriamo di farcela...

Berlusconi docet - 9/12/2015
Dal FattoQuotidiano.it: Berlusconi a Maroni: “I miei giornali vi massacreranno”.

Non è interessante la notizia in sé quanto la generalizzazione del concetto: in Italia i giornali, ma direi i media in genere, sono ormai (ma probabilmente lo sono sempre stati) solo degli strumenti di propaganda e di disinformazione di massa.
Ricordo quando anni fa mi lamentavo che mio padre non si accorgesse della campagna di stampa (Corriere + Repubblica + Espresso e RAI un po' a rimorchio) contro Berlusconi per quello che era: pura propaganda politica.

Adesso non è cambiato niente: i bersagli sono altri ma i media sono sempre proni al servizio del potere. Totalmente inaffidabili e inattendibili.

Domanda da 500€ - 9/12/2015
Vorrei porre a Renzi solo una domanda: “Perché?”
Sicuramente mi risponderebbe parlando a vanvera per dieci minuti, gesticolando, facendo le sue smorfie e infarcendo il discorso di ovvietà e verità più o meno irrilevanti. Magari sul momento darebbe anche l'impressione di essere stato chiaro ed esaustivo: sicuramente Fazio, al mio posto, si commuoverebbe e con voce rotta dall'emozione ne canterebbe le lodi ringraziandolo per la chiarezza...
Ma dubito che risponderebbe alla vera domanda che sta dietro al “perché?”, ovvero: “Qual è lo scopo dello Stato? Fare regali di compleanno o impegnarsi per dare un futuro migliore?”

La domanda precedente è ovviamente retorica: quello che mi chiedo è quindi perché non investire questi soldi, ad esempio, per creare nuovi posti di lavoro? Oltretutto come ha sottolineato lo stesso Renzi non ci sono elezioni a breve termine e, soprattutto aggiungo io, i giovani non sono fessi e capiscono che dietro il regalo di compleanno c'è il vuoto pneumatico di idee per un domani migliore.

Nessun commento:

Posta un commento