«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

lunedì 17 dicembre 2012

Bloggultime X

Riecco il solito noiosissimo pezzo sulle novità del blog...
  1. Due nuove vignette: Corsa oggettivamente un po' scontata e Donna che invece mi pare carina...
  2. Per il Wow di settembre i candidati sono: Democrazia (3b/3) (un'idea apparentemente paradossale ma incredibilmente buona) e Nonno freddo (un bel ricordo d'infanzia)...
  3. Invece per il Wow di ottobre ci sono: Libertà d'opinione (1/2) (recensione di un libro fondamentale), Dal calcio alle stalle e poi alle stelle (una riflessione interessante) ed Effettivamente (divertente ma non per tutti)...
  4. Intorno a metà novembre ho avuto un problema col gadget che mostra gli ultimi commenti: l'ho sostituito con la versione di “blogger” decisamente più brutta. Quando me lo ricordo vedrò di verificare se il problema è stato risolto...
  5. Il 16 dicembre sono state raggiunte le 13000 pagine viste, quindi: ci sono voluti 56 giorni per avere le solite 1000 pagine extra usate come riferimento. Questo significa che la media è peggiorata dopo il picco di qualche mese fa (vedi grafico): in realtà non stavo andando male ma il calo di nuovi interventi di questo inizio dicembre ha avuto il suo peso...
  6. Infine, coerentemente con la mia sensibilizzazione al problema dei forestierismi (v. Sui forestierismi e Ricerca sui forestierismi), da qualche tempo ho deciso di limitarli al massimo. La mia idea è farlo in maniera indolore per il lettore, ovvero senza che questi noti qualcosa di strano nel mio stile. Per questo, a volte, magari per evitare ambiguità, userò comunque dei forestierismi (tipo spread) ma li scriverò in corsivo.
  7. Sì, lo so: ho scritto “blog” proprio in questo stesso intervento! È che ancora non ho trovato un traducente adeguato e comunque, leggendosi come si scrive, non lo ritengo troppo sbagliato (anche se la finale in “g” è anomala in italiano). “Post” invece l'ho sostituito con “intervento” e “pezzo”; solo una volta ho scritto “post” perché temevo ambiguità o volevo evitare qualche ripetizione...

Nessun commento:

Posta un commento