«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 21 luglio 2019

Ebbene sì…

...alla fine ho deciso di pubblicare anche questa versione (1.3.1) dell’Epitome col nome in codice “Bolognese”: lo so che è inutile se non addirittura controproducente ma per me è comunque una piccola soddisfazione quindi…

Come spiegato in un precedente corto questa versione, in particolare il nuovo sottocapitolo 15.4, mi servirà come base per un nuovo capitolo dedicato all’Italia vista dalla prospettiva della teoria della mia opera.
Comunque ci sono altri due nuovi sottocapitoli: il 9.6 (intellettuali) e il 19.3 (i motivi dell’emigrazione). Soprattutto il primo di questi è molto importante e non escludo di espanderlo ulteriormente già dalla prossima versione.
Modifiche significative anche in 7.2, 13.2 e 14.3 più, come al solito, molte altre modifiche qua e là.
Ho inoltre riletto e corretto i capitoli 9, 14 e 19: l’idea è di rivederli tutti a rotazione (visto che l’operazione è noiosissima)…

Ah! ho anche aggiunto/sostituito ben tre epigrafi: l’obiettivo è sempre quello di eliminare tutti gli aforismi tratti dalla raccolta per sostituirli con brani scelti dalle opere su cui mi sono effettivamente basato/formato.

Le statistiche:
L’Epitome è passata da 244 a 253 pagine e da 929 a 967 note (e ogni tanto ne elimino anche qualcuna!)…

Conclusione: oramai non provo neppure a fare previsioni su quando scriverò la prossima versione. Magari se ne ho voglia potrei iniziarla già da domani ma probabilmente aspetterò agosto e magari settembre se sarà troppo caldo!

Nessun commento:

Posta un commento