«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

lunedì 11 gennaio 2021

Suggerimenti

Ho guardato per la prima volta la lista dei libri che mi consiglia Amazon (dove, lo ricordo, ho inserito i libri che ho intenzione di leggere e altri di mio interesse ne ho comprati).

Con mia sorpresa ho trovato molti suggerimenti interessanti: una discreta percentuale li avevo anche già letti ma almeno due o tre non mi dispiacevano.
In confronto invece i suggerimenti di Netflix e Primevideo, nonostante abbiano una base dati molto più ampia sulle mie preferenze, sono molto raramente affidabili…

Chissà a cosa è dovuta questa differenza…

Ricerca sull’ovvio - 11/1/2021
Il Dr. Campbell ha presentato questa ricerca inglese di inizio novembre: Covid-19 – Children transimission.

Che, sorpresa, conferma ciò che a me pareva ovvio: il virus si diffonde nelle scuole fra gli alunni che poi portano la malattia nelle famiglie.

Lo sottolineo per i geni che poi danno la colpa della diffusione del virus al comportamento degli italiani e non alle iniziative politiche inefficaci quando non deleterie e, talvolta, inutilmente punitive.

Meglio di me - 13/1/2021
Più o meno gli stessi concetti che ho pubblicato anch’io, a partire da Libertà e salute del 5 aprile 2020, solo scritti meglio: La campagna militar-vaccinale di Giovanni Iozzoli su Imperdonabili.org

Sedizioni - 19/1/2020
Leggendo Aristotele mi sono imbattuto in questa frase interessante: «Le sedizioni nascono non per cose di poco conto ma da occasioni di poco conto per cose importanti.» (*1)

Concetto che condivido pienamente ma che avrei capovolto: “Non bastano situazioni critiche per far nascere una rivolta ma occorre una scintilla che l’inneschi”.

Nota (*1): tratto da “Politica e costituzione di Atene” di Aistotele, (E.) UTET, a cura di Carlo Augusto Viano e Marcello Zanatta, pag 231.

Estate → Vitamina D - 19/1/2020
Notizia: "Covid, con la vitamina D rischio di decesso e ricovero in Intensiva calato dell'80%" da IlRestoDelCarlino.it

Tu guarda… Chi l’avrebbe mai detto, eh?

Di nuovo ribadisco le mie perplessità sulla gestione della pandemia: davvero producendo in massa mascherine FFP2 e vitamina D e distribuendole gratuitamente agli italiani non si sarebbero potuti evitare queste quarantene sanguinose non solo per l’economia ma anche per la salute psicofisica?

Io la mia teoria l’ho già spiegata in altri pezzi: le case farmaceutiche hanno fiutato il businnes, sono stati investi miliardi e se ne vogliono guadagnare molti di più. Da qui pressioni lobbistiche sulla politica prontamente recepite…

Nessun commento:

Posta un commento