«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 27 maggio 2018

Schifo!

Conte doveva dire poche parole ma chiaramente: ovvero che aveva sottoposto una lista di ministri a Mattarella e che egli aveva posto dei veti su uno o più candidati. Mattarella avrebbe poi dovuto assumersi le responsabilità della propria decisione.

Invece Conte si è nascosto dietro un inutile politichese da vecchia repubblica che dice e non dice. Che schifo!

Sensualità - 28/5/2018
Solo per gli scrittori ha senso scrivere aforismi sui critici letterari.

Il Cassandro - 28/5/2018
Per la serie “Io l'avevo detto” ecco cosa scrissi nel corto Sul presidente del 2/3/2015 (circa un mese dopo l'elezione di Mattarella):
«Molti dei miei amici si chiedono come sarà il nuovo presidente della repubblica. Qualcuno è “speranzoso” e dice che, peggio di Napolitano, non potrà essere.
Io dico che al peggio non c'è limite e, se lo ha scelto Renzi, sicuramente non potrà essere un buon presidente.
»

Impescamento - 28/5/2018
Sono a casa di mio padre dove odio scrivere ma farò uno sforzo...

La messa in stato d'accusa del PdR è inutile: dopo la fase parlamentare, dove forse potrebbe anche andare avanti, si passa alla fase gurisdizionale che è svolta dalla Corte Costituzionale. Ovvio che anche se si arrivasse in tale sede il Mattarella verrebbe poi assolto con tanto di complimenti, sorrisi e pacche sulle spalle per "l'ottimo lavoro" svolto!

Quindi è solo un'inutile perdita di tempo e chi la propone adesso a freddo lo sa benissimo ed, evidentemente, ha altri obiettivi.

RiBalotelli - 29/5/2018
Ieri ero da mio padre e ho così visto interamente la partita (soporifera) della nazionale. Difficile da valutare visto il dubbio stato di forma dell'Arabia Saudita a causa del ramadan.
Mi ha però impressionato Balotelli: completamente fermo! Poi quando la palla gli arriva fra i piedi la sa giocare bene, sia passandola che tirando, però ha una mobilità da ex-giocatore: alla partita dell'addio al calcio di Pirlo c'erano molti giocatori che correvano più di lui!

Nota: anche Mancini non mi esalta come allenatore però non ho idea di come potrà fare da selezionatore...

Nessun commento:

Posta un commento