«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

giovedì 22 febbraio 2018

Non opere di bene ma fiori

Finalmente con l'avvicinarsi della primavera sto iniziando a sfruttare il libro Che fiore è questo? di Spohn, Aichele, Golte-Bechtle, Spohn, Franco Muzio Editore, 2014.

Ieri ho identificato (sicuro al 100%) una pianta di “tossilaggine comune” detta anche “farfaro”: è facile da riconoscere perché alla fioritura non ha foglie.

Oggi invece ho identificato (sicuro all'80%) una mammola o “viola mammola”. In questo caso non sono completamente sicuro perché sia la “viola silvestre” che la “viola di Rivinus” sono molto simili. Quello che mi fa propendere per la mammola è l'altezza della pianta: la mammola è decisamente più bassa...

Intervista a Bagnai - 24/2/2018
Ho trovato una recente intervista al Prof. Bagnai: Elezioni 2018, il prof che sfida Renzi: "I veri estremisti sono i difensori dell'Europa" da FirenzeToday.it

Ovviamente è brevissima e superficiale, come del resto tutti gli articoli in linea dei giornalisti italiani (avete mai letto quelli della BBC?), ma ha il pregio di fare una panoramica a 360°.
Personalmente apprezzo il passaggio finale dove spiega che i veri estremisti sono quelli che sostengono la politica scellerata dell'Europa...

Ancora Bagnai - 25/2/2018
Breve (10 min.) intervista audio ad Alberto Bagnai. Si potrà anche non essere d'accordo con lui ma almeno parla in maniera limpida e chiara: (AUDIO) Elezioni-Bagnai, Lega: “L’Euro? Vi spiego perché è un fallimento…” da RadioSieve.it

PS: quanto mi piacerebbe vedere un confronto in tivvù Renzi-Bagnai!

Telecom Odissey 20 - 26/2/2018
Con la punatata di oggi si conclude la seconda parte della seconda stagione (*1) dell'acclamata serie “Telecom Odissey”. Ma niente paura: nei prossimi giorni partirà uno spin off, “Fastweb Odissey”, dove ritroveremo molti dei migliori personaggi minori della serie principale: il mio cavo tagliato in due punti e rattoppato con nastro adesivo (causa di tutti i problemi) e, temo, il tecnico Telecom imbranato e fannullone a cui spetta il compito di gestire l'ultimo miglio...

Come tutte le serie che si rispettino anche “Telecom Odissey” ha il suo finale inconclusivo: giovedì scorso (22/2) mi apprestavo a stare col fiato sul collo ai vari tecnici/operatori quando ho scoperto che martedì 27 ci sarebbe stato il passaggio a Fastweb. A questo punto ho lasciato perdere...

Lascio quindi la Telecom con uno 0.7Mbit di media e con poche speranze di migliorare con Fastweb ma almeno, con la certezza che non potrà andare peggio...

Conclusione: sono un inguaribile ottimista: lo sanno tutti che al peggio non c'è mai fine!

Nota (*1): La prima stagione fu prodotta nel 2010, sempre su questo viario. La prima parte della seconda stagione è iniziata nel novembre 2017 e la seconda parte a fine gennaio 2018. Vi risparmio i collegamenti.

Altri fiori - 26/2/2018
Oggi mi ero armato di macchina fotografica per fotografare i fiori che ho identificato fino a questo momento: sfortunatamente il calo di temperatura di quasi 15° rispetto a sabato non mi ha aiutato. Molti fiori sono semplicemente spariti mentre altri se ne stanno rattrappiti e sono quasi irriconoscibili! E io ho preso un gran freddo...

Comunque oltre al farfaro e alla mammola sono riuscito a identificare altri due fiori: la veronica di campo (98%) e la calta palustre (100%)!

Nessun commento:

Posta un commento