«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 4 maggio 2014

Capolavoro!

Fra i nuovi esercizi che mi erano stati assegnati (v. U-Turn chitarristico, secondo esercizio) avevo quello di suonare, a mio piacimento, note della pentatonica di Dm sopra la sequenza di accordi di Vodka Dm | C | Bb | C.

Dopo un po' che ripetevo questo esercizio ho iniziato ad annoiarmi e così mi sono divertito ad annotarmi le sequenze più carine di note che suonavo per poi riscriverle su Tuxguitar.

Siccome mi esercitavo a 30bpm (con battute in cui ogni accordo è ripetuto 4 volte) il risultato è una melodia piuttosto lenta...
Ecco qui il fenomenale risultato!

Ho provato a portare i bpm a 60 ma diventava ridicola invece a 40bpm è ancora piacevole: ecco qui.

La melodia è un po' monotona perché si ripete per quattro volte sempre uguale: volevo farvela apprezzare maggiormente!

Collarino - 6/5/2014
Il nuovo collarino anti pulci e zecche della Bayer che ho comprato a Bisba sembra funzionare bene: due zecche l'hanno lasciata per migrare su di me oggi...

Zeccato - 7/5/2014
Stanotte mi si è arrossato e prude il ginocchio dove ero stato morso da una zecca. Strano perché per tutta la giornata di ieri non mi ha dato fastidio: ha iniziato stanotte a pizzicare...
Starò attento per vedere se si sviluppano i cerchi concentrici caratteristici della sindrome di Lyme ma dato il punto sarà difficile riconoscerli come tali: comunque vedremo.

Étude - 8/5/2014
Col francese sono proprio un ciuchino: inizio oggi il 4° capitolo...
Comunque, anche se con la grammatica avanzo come una lumaca, il vocabolario ho continuato a studiarlo quasi quotidianamente grazie ad Anki.

Strano sogno - 9/5/2014
Ho sognato che una strega voleva uccidermi e alla quale io, giustamente (!), volevo rendere la pariglia. Fin qui in realtà niente di strano: la cosa che mi ha lasciato perplesso è che, appena sveglio, non ricordavo più chi fosse tale strega ma avevo la netta sensazione di conoscerla bene...

Nessun commento:

Posta un commento