«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

mercoledì 7 luglio 2010

Internet non va!!!!!!

No, non ho intenzione di lamentarmi della mia connessione a internet e della centralina "satura". Insomma un po' tentato sono ma, per oggi, vi risparmio i miei piagnucolii...

Ieri sono stato a Pisa: ricordate il vecchio problema che tanto mi aveva turbato durante le mie vacanze olandesi? Se no, vedi: Peggiori vacanze...

Ne ho approfittato per traslocare 100 Kg (*) di roba che stamani ho, faticosamente, ricollocato qui a casa.

Ho ritrovato tante cosine che nemmeno ricordavo di avere. La sensazione dominante è stata però quella di uno stupore continuo per l'enorme quantità di sciocchezze, in particolare fumetti, che compravo. Soprattutto perchè da molti anni non ne ho più comprato nessuno e ho perso ogni interesse in essi! Eppure, anche se ricordo pochissimo di questi libriccini colorati, probabilmente letti una volta e poi accantonati, un po' di affetto, o forse nostalgia, ci è rimasta appiccicata sopra...

Poi ho ritrovato una sfilza di diari che nemmeno ricordavo di avere. Io ricordavo quello del 1995 (vedi post) ma ne ho recuperati altri quattro completamenti allucinanti!
Non c'è scritto niente di interessante ma, tipicamente, solo l'ora a cui mi alzo, un rigo su cosa ho fatto la mattina, la descrizione del pranzo, un rigo su cosa ho fatto la sera, la descrizione della cena e l'orario a cui vado a nanna...
Probabilmente tenevo quei diari per forza di inerzia: io per primo non ero interessato ad essi ma, abitudinario come sono, volevo comunque scrivere qualcosa.
Un pietoso esempio tratto da un diario preso a casaccio e aperto a casaccio:
25 Marzo - 60.1 (**)
Il GSVMSP (***) si alza alle 11:00. Studio. Pranzo: poco latte + cacao. Studio. Gioco ad Angband. Studio(****). Cena: pizza. Progetto X2(*****). Registro e inizio a guardare "Fargo". (******)


Poi ho ritrovato una ventina di compiti del liceo. Voti in genere molto buoni con qualche eccezione. Tre esempi:
Compito Biologia
1) incompleta e anche errato il meccanismo di feedback, per altro non richiesto;
2) vi sono numerose imprecisioni;
3) assai incompleta;
4) anche qui incompletezze ed imprecisioni;
5) errata;
Voto: 5+

Compito Biologia (in inglese!)
Peccato per la domanda 5 (errata) e la otto (talmente incompleta da dover essere quasi considerata non svolta): dico peccato perchè sei l'unico che aveva tentato di dare risposte "personali" senza copiare il testo!
Voto: 6

Tema italiano (traccia scientifica ovviamente!)
Il tema è svolto abbastanza superficialmente; non emerge bene una riflessione sufficientemente approfondita e personale sul rapporto ragione (scienza) - superstizione. Tutta l'ultima parte mi risulta abbastanza incomprensibile, soprattutto perchè non riesco a individuare il nesso logico con cui leghi tre o quattro affermazioni per te ovviamente consequenziali.
Voto: 5


Soprattutto il giudizio sul tema mi ha incuriosito e, così, lo ho riletto. Premetto che il tema è scritto da cani e che avrebbe dovuto essere valutato 4 e non 5. La parte totalmente incomprensibile alla prof era il mio contributo personale alla riflessione: in parole povere (ma molto povere!) cerco di esprimere la mia teoria gnoseologica dove, la spiegazione scientifica, è preferibile alla superstizione solo se si crede al principio di causa effetto e a una realtà prevedibile e, per tanto, dimostrabile. Anche Kant, con le sue forme sintetichi a priori, era giunto autonomamente a conclusioni analoghe alle mie ma, poi, le aveva espresse meglio...

Infine ho riportato a casa anche una moltitudine di aggeggi e aggeggini che, probabilmente, dimenticherò molto presto...


Nota (*): 100 Kg., non per modo di dire, ma dati esattamente dalla somma dei pesi di cinque valigie (18 + 20 + 13 + 21 + 28 = 100 Kg.)

Nota (**): Ero a dieta: 60.1 era il mio peso. Adesso, temo, sono sui 65 (però è aumentata anche la massa muscolare...)

Nota (***): In ogni diario (eccetto il 1995) mi "definisco" in maniera diversa. Non sono sicuro ma, in questo caso, credo che GSVMP sia l'acronimo di Grande Supremo Venerabile Maestro Perfetto. Ero molto ironico.

Nota (****): Studio, studio, studio?? Evidentemente ero prossimo a un esame...

Nota (*****): Non ho idea di quale progetto si tratti: ne ho fatti almeno una decina chiamandoli, poco fantasiosamente, X, X2 e X3!!

Nota (******): In quel periodo ero appassionato di film (vedi post). Da questo anno poi, smisi di scrivere l'ora a cui andavo a dormire perchè, dati i problemi di insonnia, era totalmente priva di senso...

Nessun commento:

Posta un commento