«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 12 novembre 2019

Ginnastica mentale

Continuo a fare la mia ginnastica mentale grazie a Baba is you. Come avevo previsto (v. Baba is KGB) non giocare a questo gioco anche per mesi e poi riprenderlo non è un problema: non ci sono infatti complesse procedure tecniche specifiche del gioco da ricordare ma è tutta logica, creatività e fantasia.

Proprio oggi ho risolto il seguente livello piuttosto avanzato.

Provo a spiegare la soluzione: sicuramente non ci riuscirò ma almeno darò una buona idea della complessità del gioco.

MODIFICATO(11/11/2019): secondo un amico, nonostante la mia spiegazione chiarissima, non si capisce troppo! Ho deciso quindi di aggiungere qualche schermata intermedia: sicuramente non diventerà tutto chiaro ma forse sarà un po' meno oscuro!

Prima di tutto si devono considerare le regole attive formate dai mattoncini:
1- ALL IS SHUT
2- ROCK IS OPEN
3- ROCK HAS BABA
4- BABA IS YOU
5- ROCK IS PUSH
6- WALL IS WALL AND STOP

Gli oggetti in gioco sono: 1 ROCK, 1 BABA e il muro di WALL che racchiude l’area di gioco iniziale.

La seconda cosa che guardo è poi come fare per vincere, ovvero dov’è il WIN. In questo caso si trova nell’area esterna (in alto a destra) ma non è in una regola attiva né è immediatamente raggiungibile.
Essendo in un angolo non è possibile muoverlo e l’unico modo per arrivarlo sarà spingere verso l’alto il blocchetto IS poco più in basso ottenendo la regola: BABA ON ROCK IS WIN. Ovvero si vince il livello se si riesce a sovrapporre un BABA (il coniglietto bianco) sopra un ROCK.

Spieghiamo poi il significato delle regole già attive:
1- ALL IS SHUT - ALL sta per tutti gli oggetti tranne che i mattoncini delle parole e, quindi, per il BABA, il ROCK e tutti i WALL.
SHUT poi significa “chiuso” e, quando un oggetto SHUT si incontra con uno OPEN, entrambi si annullano e scompaiono.
2- ROCK IS OPEN – La ROCK è OPEN, cioè “aperta”: quando si sovrappone a una SHUT si annullano entrambe scomparendo. Per la regola precedente ROCK è anche SHUT: questo significa che dopo qualsiasi prima mossa il ROCK scompare e, al suo posto…
3-ROCK HAS BABA – Se la ROCK, per qualsiasi motivo, scompare allora al suo posto appare un BABA. Quindi, dopo la prima mossa al posto della ROCK appare un secondo BABA.
4- BABA IS YOU – Il giocatore, usando la tastiera, può muovere il BABA nelle quattro direzioni alto, basso, sinistra e destra e spingere così i vari mattoncini e gli oggetti PUSH (e solo quelli).
5- ROCK IS PUSH – È possibile spingere la ROCK (gli oggetti che non sono PUSH si possono sovrapporre fra loro, come fossero fantasmini, né si muovono).
6- WALL IS WALL AND STOP – WALL IS WALL è una regola prioritaria e ha la precedenza su altre regole come WALL IS ROCK (normalmente attivando questa regola tutti i mattoncini WALL diventerebbero altrettanti ROCK ma, a causa della regola, WALL IS WALL ciò non è possibile in questo livello). WALL IS STOP significa che il muro non è attraversabile né spostabile e restringe quindi inizialmente l’area di gioco al settore in alto a destra.

Quindi?
A questo punto, dopo aver ben chiari in mente tutti questi elementi, si può iniziare a ragionare.
Il problema più macroscopico e che non si può attraversare con i nostri BABA (dopo la prima mossa la ROCK si trasforma in un secondo BABA) il WALL e, quindi non si può attivare la regola BABA ON ROCK IS WIN.
Come si può quindi oltrepassare il WALL?
Siccome WALL IS SHUT occorerebbe un oggetto OPEN per aprire un varco ma ciò non è disponibile. Facendo varie prove si arriva alla conclusione che l’unica possibilità è costruire in alto a sinistra la regola ALL IS OPEN (basta spingere opportunamente i relativi mattoncini): ma questo causa un nuovo problema: per come è posizionata, la regola ALL IS SHUT non può essere disattivata e, quindi, la conseguenza di avere le regole ALL IS OPEN e ALL IS SHUT attive contemporaneamente è che tutti gli oggetti (i BABA, le eventuali ROCK e i WALL) scompaiono e il giocatore perde la partita.
Però, osservando il comportamento della ROCK, che dopo la prima mossa scompare perché è contemporaneamente SHUT e OPEN ma lascia al proprio posto un BABA, si può intuire una soluzione: se noi avessimo le regole BABA IS YOU e BABA HAS BABA allora, attivando insieme ALL IS OPEN e ALL IS SHUT, il nostro BABA scomparirebbe ma ne lascerebbe un altro al suo posto che potremmo ancora muovere e così via fino a quando non disattiveremo la regola ALL IS OPEN.
Questo porta a un nuovo problema: non è possibile scrivere la regola BABA HAS BABA perché vi è un solo mattoncino “BABA”. Se però il giocatore controllasse una ROCK (ROCK IS YOU) allora sarebbe possibile attivare la regola ROCK HAS ROCK.
Ma dopo la prima mossa il giocatore controlla due BABA e non vi sono più ROCK in gioco.
Fortunatamente questo problema è facilmente risolvibile: spostando i mattoncini aggiungiamo la regola BABA HAS ROCK e poi prepariamo, proprio sopra BABA IS YOU, ROCK IS -. L’idea è quella di spostare il mattoncino OPEN verso l’alto al posto di YOU ottenendo quindi in una mossa le regole ROCK IS YOU e BABA IS OPEN.
Il risultato è che i due BABA scompaiono e al loro posto appaiono due ROCK.
Adesso dobbiamo attivare la regola ROCK HAS ROCK: qui c’è un piccolo problema tecnico: dobbiamo far scendere di una riga la regola ROCK IS YOU perché il secondo ROCK, attaccato al muro non è spostabile verso l’alto. Spostare la regola ROCK IS YOU di una riga in basso non è banale come potrebbe pensare chi non conosce questo gioco: appena si sposta una delle tre parole che la compongono la regola si disattiva e il giocatore perde il gioco perché non controlla più alcuna entità nel livello. Ci viene però in soccorso il controllare contemporaneamente due ROCK: questo significa che possiamo spostare contemporaneamente due mattoncini di ROCK IS YOU in basso. Basta quindi spostare un secondo IS sotto l’IS di ROCK IS YOU e poi spostare contemporaneamente verso il basso ROCK e YOU mantenendo così attiva la regola ROCK IS YOU.
Fatto questo il resto della soluzione è banale: possiamo andare ad attivare la regola ALL IS OPEN: il risultato sarà che tutti i mattoncini WALL scompariranno mentre al posto delle nostre due ROCK avremmo altre due ROCK con cui disattiveremmo la regola ALL IS OPEN (ma il muro non ricomparirà!).
A questo punto possiamo attivare la regola BABA ON ROCK IS WIN.
Quello che ci manca è un BABA visto che abbiamo solo due ROCK. Possiamo però trasformare la regola ROCK HAS ROCK in ROCK HAS BABA e usare il secondo ROCK per scrivere la regola ROCK IS WEAK.
Andando poi contro il margine del campo di gioco una delle nostre due ROCK si romperà (è WEAK) e al suo posto comparirà un BABA (intangibile perché non è PUSH, STOP o altro): andandoci sopra con la ROCK sopravvissuta raggiungeremo la condizione BABA ON ROCK IS WIN e vinceremo così il livello!

Più facile a farsi che a dirsi: beh, quasi! Non è un gioco facile ma, come avete visto, è molto logico e consequenziale. Chiaro che poi questo è un livello abbastanza avanzato: se si inizia a giocare dagli schemi facili la difficoltà è molto più progressiva…

Conclusione: lo ripeto, è un gioco ottimo per tenere allenato il cervello!

Nessun commento:

Posta un commento