«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

venerdì 14 maggio 2010

Lezione di Itagliano

Ieri ero già a casa e avrei potuto aggiornare il blog ma, lo ammetto, non ne ho avuto voglia...
In realtà avrei pure molte cose da scrivere di cui, forse, qualcuna (ADDIRITTURA!) interessante.
Però anche oggi non sono proprio dell'umore giusto e quindi pubblico, dopo questo breve cappello, un post che avevo preparato nei giorni scorsi...

Qualche giorno fa ho chattato con un amico. Oltre a essere un amico dalle molteplici doti, è anche Modificato 1/4/2014: l'epopto della grammatica italiana. Se ho un dubbio linguistico, cosa che accade con una certa frequenza, mi rivolgo a lui per avere tutti i chiarimenti del caso.
Saltuariamente legge questo blog e, inesorabilmente, mi scova sempre qualche orribile inesattezza grammaticale.
Per questo motivo, dopo aver inizialmente parlato del più e del meno, avendo erroneamente capito che aveva già letto il mio ultimo post (allora era Matrimonio Russo-Olandese-Portoghese 1 e 2) lo prevengo spiegandogli perché avevo usato indifferentemente "familiare" e "famigliare"...
Qua e là ho omesso delle parti non rilevanti.

4:15 PM Ugo: Oh guarda!
4:16 PM me: ola
Ugo: ...nda?
me: cosa è nda?
Ugo: Solo una pessima battuta. Tu hai detto "ola"
4:17 PM io ho detto "nda".
me: bellina invece!

{Parliamo del + e del -...}

Ugo: Come va lì?
4:24 PM Tornata la voglia di olanda?
me: Ieri matrimonio FF (bellino) (vedi mio ultimo post)
no
Ugo: Letto.
me: Riguardo famigliare vedi:
Ugo: No, ero rimasto a parusia
4:25 PM me: ah, ok...
Comunque riguardo famigliare vedi:
4:26 PM Ugo: Famigliare?
Cosa ci eravamo detti?
me: non me lo ricordo...
4:27 PM Comunque, in pratica, l'accademia della crusca dice che entrambe le forme sono corrette,
anche se, familiare è forse preferibile
Per lo Zanichelli non c'è alcuna differenza
4:28 PM Per un altro vocabolario, non ricordo quale, famigliare è solo sostantivo e familiare solo aggettivo...
Ugo: Il contraio forse.
me: in pratica c'`e anarchia
Ugo: Ti dico...
...il forum dell'YYYYY della ZZZZZ è XXXXX.
me: e io posso usare quello che voglio
4:29 PM Ugo: X-X-X-X-X.
me: Sie!!!
Ugo: Ci scrive chiunque.
me: Figuriamoci!
Ugo: Sfogano le loro frustrazioni.
Ho visto gente augurare l'abolizione del "codesto".
Dicendo che questo e quello sono sufficienti.
4:30 PM me: Vabbè, ma a parte i commenti degli utenti comuni, quelli dei mod sono sempre estremamente precisi...
Ugo: Riguardo famigliare...
...la mia modesta opinione è questa.
Ugo: Quasi quasi vado a scrivere minchiate su lf orum della crsuca.
4:31 PM ;-)
me: dai dimmi la tua teoria...
Ugo: A scuola...
...ci insegnano che si dice "familiare".
e che "famigliare" è sbagliato.
4:32 PM Se uno da grande usa famigliare,
non è per scelta...
...ma perchè non ha studiato da piccolo.
Se poi incidentalmene famigliare va bene lo stesso...
4:33 PM ...non toglie che il tipo non è preparato.
È solo culo.
4:34 PM me: Tutta la tua considerazione parte però dalla premessa che quello che ti ha insegnato il tuo prof riguardo familiare/famigliare sia corretto...
Ti ripeto che altre fonti, oltre all'accademia,
Ugo: Non solo il mio.
me: hanno opinioni diverse
Mi riferisco a dizionari
Non a tizio o caio
Ugo: Va bene. Però alle elementari esiste solo questa semplice regola...
4:35 PM ...familiare corretto... famigliare sbagliato.
I distinguo lo fanno gli adulti.
me: Sì, ho capito: ma visto gli esempi che ti ho indicato non sarà che
magari in TOSCANA familiare è preferibile a famigliare?
4:36 PM Magari in Lombardia ai bambini insegnano il contrario
Ugo: Non credo.
Per quanto non mi sia documentato...
me: Ma allora come spieghi le divergenze fra i vari dizionari?
Ugo: ...dovrei appunto documentarmi.
4:37 PM me: Possibile che su questo termine tutti hanno opinioni diverse?
La mia teoria è che in base alla regione geografica un termine sia preferibile all'altro
Ugo: Non credo.
4:38 PM Perchè dici così?
me: Te lo ho già detto: vai in una libreria e leggi i vari dizionari
vedrai che avranno tutti opinioni diverse
Ugo: Vabbe' ma il regionalismo?
4:39 PM Poi dubito che qualcuno ritenga famigliare "meglio" di familiare.
me: Il regionalismo è per spiegare come mai a noi, alle elementari, dicevano che famigliari è sbagliato e familiari corretto
No, nessuno lo reputa migliore.
4:40 PM Il punto è se sia sbagliato o meno
Ugo: Non penso neanch'io che sia sbagliato.
4:41 PM Penso solo che sia diventato accettabile per uso capione.
me: Anche se, un vocabolario, ha la differenza familiare aggettivo e famigliare sostantivo (devoto oli mi pare)
oppure famigliare se riferito a famiglia
Ugo: Come fra un po' diventerà accettabile scrivere "xkè".
me: e familiare se si intende noto/conosciuto
4:42 PM Beh, la lingua è fatta così...
Altrimenti parleremo ancora tutti in latino...
Ugo: Hai ragione.
Non sono documentato...
...e sono convinto anch'io non sia sbagliato.
me: Comunque, se lo ricordi, prova a fare l'esperimento che ti ho detto.
4:43 PM Ugo: Penso però sia deprecato.
me: Vai in una libreria e controlli cosa dicono per familiare/famigliar
4:44 PM Ugo: Ho fatto una ricerca su google.
"Familiare" 4,5milioni di entry.
"Famigliare" 0,5 milioni di entry.
4:45 PM me: statistica interessante
4:46 PM Ugo: Il wikizionario...
...se cerchi "famigliare"...
...c'è...
...ma ti dice "vedi familiare".
4:47 PM me: Ok, ma secondo me sarebbe più interessanti cosa dicono le fonti "autorevoli", ovvero i dizionari cartacei
Come ti ho scritto, per alcune fonti, i termini familiare e famigliare hanno addirittura significato diverso!
4:48 PM Ugo: Ho visto.
Ma non condivido.
4:49 PM Mi dispiace, ma su questo punto non riesco ad essere molto obiettivo.
me: Ma è da tenere presente: come puoi liquidarlo con un "non condivido"?
Ugo: Ho una opinione mia, molto radicata.
4:50 PM me: Boh... Magari hai ragione: ma dovresti argomentare la tua preferenza in qualche modo e non per semplice gusto personale + quello che il maestro ti ha insegnato alle elementari...
Ugo: Può darsi...
...ma non era il mio maestro.
me: Non perchè lo dico io ma perchè alcuni dizionari la pensano molto diversamente!
Ugo: Era una regola generale scritta su ogni testo di grammatica elementare.
me: Perchè? Quanti testi di grammatica elementare hai letto?
4:51 PM Ugo: Lo sapevo.
Vedi che non posso provare quello che dico?
Come faccio?
me: "Ti devi documentare..." ;-)
Ugo: Comunque, ti dico, secondo me famigliare non è sbagliato.
4:52 PM Se uno lo usa va bene.
Ma lo trovo poco letterario.
Poco elegante.
Tutto lì.
Mi documenterò.
Promesso.
me: ok
Ugo: Poi c'è obiettivo-obbiettivo.
Steesa storia.
4:53 PM Poi sono finiti.
me: no
c'è anche:
consilio consiglio
e
soprattutto
li gli
Ugo: Eh già.
4:54 PM me: ;-)
Ugo: Va bene dai, darò una chance a famiagliare.
famigliare.
Ecco.
me: ok
Come sta la tua familia?
4:55 PM Ugo: Bene.
Ugo: :-)
5:00 PM me: vabbè... torno al mio blog...
ci sentiamo!
KGB
5:02 PM Ugo: Ciao ciao.

Successivamente, tornato in Italia, sono ripassato dai miei zii e ho controllato i loro vecchi dizionari: in effetti, due di essi, rimandano da famigliare a familiare ma, il Devotissimo Olio, distingue, senza alcun rimando, i due termini. famigliare=Pertinente alla famiglia e familiare=Reso facile da lunga consuetudine.

Per quanto mi riguarda ho deciso che userò l'indicazione del Devotissimo Olio: infatti, per il significato di "pertinente alla famiglia" ero sempre stato un po' confuso, usando sia l'uno che l'altro, ma, per il significato di "Reso facile da lunga consuetudine", avevo sempre usato il termine "familiare".

2 commenti:

  1. Ma in famiglia, che ti dicono, di tutto ciò? Ed al tuo amico non dicono nulla? Buon we

    RispondiElimina
  2. Non so... mi informerò...
    Qual è la tua opinione al riguardo?

    RispondiElimina