«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

mercoledì 29 agosto 2018

Aforisma verificato

Lo scorso ferragosto scrissi il corto Un ultimo aforisma e, a memoria, citai questo: «Le passioni del cuore vanno stemperate con la ragione, le decisioni della ragione vanno addolcite col cuore».

Mi ripromisi poi di cercare la versione “corretta” perché, ovviamente, suonava più elegante. Mi impegnai a scorrere il mio libro di aforismi ma non mi riuscì ritrovarla: la ricordavo nell'ultimo terzo mentre invece era nel primo!

Comunque alla fine ci sono riuscito: con mia grande sorpresa l'aforisma originale è decisamente diverso dalla mia versione anche se il senso è il medesimo: «Credo alla tua saggezza solo se viene dal cuore, credo alla tua bontà solo se viene dalla ragione.» (Arthur Schnitzler)

Buffo come mi fossi dimenticato completamente della forma ricordandomi solo la sostanza: ma del resto sono fatto così...

Il “pusher” bisognoso - 30/8/2018
Notizia: Il pusher rimesso in libertà: "Si mantiene con lo spaccio" di Paola Fucilieri da IlGiornale.it

Quindi adesso delinquere per necessità è permesso, solo chi lo fa per passione verrà punito...

Autostrade - 1/9/2018
[E] Per la comprensione completa di questo pezzo è utile la lettura della mia Epitome (V. 1.0.0 "Bennata").

La vicenda delle Autostrade non è importante soltanto sul piano legale/economico ma anche perché è un banco di prova per la mia teoria.
In particolare il rinazionalizzare un bene pubblico essenziale, come lo sono le autostrade in Italia, rientra nella strategia che dovrebbe seguire il mio “buon governo” ideale ([E] 14.2).
Questo significa che un tale atto, che non si riduca al semplice passaggio di proprietà da un privato a un altro, non è compatibile con un populismo apparente.
Invece la proposta di nazionalizzazione è partita proprio dal M5S, populismo apparente (*1)([E] 12.4), seguito poi con più prudenza dalla Lega, populismo incerto (*2).

Per questo, dopo tutto questo fumo, continuo a non aspettarmi niente di concreto ma, ovviamente, vedremo...

Nota (*1): ne sono ragionevolmente sicuro per varie deduzioni fatte negli anni passati (chi è interessato cerchi nei pezzi col marcatore “M5S”).
Nota (*2): l'incertezza è se sia un populismo reale o apparente ([E] 12.4): stando al governo la questione si dovrebbe chiarire anche se rimane l'incertezza con le interazioni col populismo ambizioso di Di Maio e la relativa debolezza politica (pochi parlamentari e necessità di rimanere al governo).

X Grandi e piccoli - 4/9/2018
Come era chiamato il più piccolo dei titani?
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
..
.
.
.
.
.
.
Tinano

Strafico o Ficoso? - 5/9/2018
Riflettevo sul limite dei due mandati per i parlamentari del M5S.
Un vantaggio è che i parlamentari al secondo mandato, sapendo di non poter essere comunque rieletti, sono più liberi di agire secondo la propria coscienza invece di seguire le indicazioni di Grillo-Casaleggio.
Lo svantaggio è che gli stessi possono essere “comprati”, specie se hanno avuto visibilità, da altre forze politiche con l'offerta di venire ricandidati.

Rimane quindi il dubbio se le esternazioni di Fico, decisamente contro la linea del governo di cui il M5S fa parte, derivino dalla sua coscienza oppure se si sia già accordato col PD per ricandidarsi in tale formazione (o quel che sarà) alle prossime elezioni.

Nessun commento:

Posta un commento