«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

sabato 4 agosto 2018

Corriere cablato

Come scrivo spesso su questo ghiribizzo, ormai da molti anni evito di leggere Repubblica.it e Corriere.it a causa della loro faziosità: più appariscente e dichiarata quella di Repubblica.it, palliata da un'aura di sussiego quella del Corriere.it

Ieri sera mi sono però imbattuto nell'articolo di un giornale certamente non politicizzato (wired.it) che, in verità senza troppi sforzi, dimostra le scarsi basi di un articolo del Corriere.it
L'articolo del primo quotidiano italiano è questo: Tweet populisti dalla Russia sulla politica italiana. Come negli Usa di Federico Fubini da Corriere.it
L'articolo tecnico (tranquillamente leggibile da tutti) è questo: Qualcosa non torna nella storia dei tweet russi a favore di Lega e M5S da Wired.it

In pratica Wired ha fatto quello che dovrebbe fare un buon giornalista: ha analizzato le fonti e ha scoperto che, almeno in quelle citate dal Corriere.it, c'è poco o nulla.
Lascio ai miei lettori l'arduo compito di fare due più due.

Intuizione seriale - 6/8/2018
Ieri guardavo una serie con mio padre: non importa quale né altri dettagli.
A suona il campanello di B e, quando questi apre la porta, l'implora di lasciarlo entrare per parlarci. Dopo un attimo di esitazione B acconsente e A entra facendo qualche passo nell'ingresso. L'inquadratura li segue girandogli intorno per mostrarli l'uno di fronte all'altro e sfocando il resto.
Io metto in pausa e chiedo a mio padre: “Cos'hai notato di strano?”
Lui mugugna un: “Bo, niente...”
Io gli spiego: “B non ha chiuso la porta: cosa significa?”
Lui rimugugna: “Bo, niente...”
Io: “Evidentemente il regista sta preparando un'entrata a effetto, ma questa sarebbe stata impossibile con la porta d'ingresso chiusa: per questo l'hanno lasciata aperta.”
Riavvio la serie e, dopo pochi secondi, dalla porta lasciata aperta entra C.

Ovviamente non avevo già visto tale puntata!

Relatività generale - 7/8/2018
All'epoca Michele era l'amico alto del mio gruppetto di amici universitari: doveva essere qualche centimetro più di 1m e 90cm.
Appassionato di pallacanestro aveva anche giocato in una squadra a buon livello: l'allenatore gli ripeteva sempre “Mi raccomando Michele: tu che sei piccolino devi essere agile e veloce!”

Trovai l'aneddoto molto divertente e istruttivo perché ci ricorda che anche l'altezza, inclusa quella dell'amico alto per antonomasia, è in verità relativa.

Cadute e tuffi - 7/8/2018
Nuova puntata della vicenda dei trollonzi russi: Attacco troll russi, indagine per attentato a libertà capo Stato da Ansa.it

A me sembrava, dopo la banale verifica di Wire.it (vedi il primo corto di questo pezzo), che la vicenda fosse già caduta nel ridicolo ma evidentemente la solerte magistratura italiana non la pensa così.

I trollonzi russi avrebbero usato circa 400 profili Twitter per cinguettare, fra il 27 e il 28 maggio scorso, migliaia di “insulti e inviti alle dimissioni” al Mattarella.

Visto che alla Russia del Mattarella non gliene può importare di meno mi aspetto che si arrivi all'individuazione di un unico smanettone che abbia agito motu proprio.
Vedremo però quele diabolico complotto internazionale verrà svelato dalla magistratura italiana: sono proprio curioso...

A volte può capitare di cadere involontariamente nel ridicolo, come nel caso del “selvaggio pestaggio razzista” divenuto poi semplice “goliardata” una volta scoperti gli autori, altre volte il ridicolo lo si cerca scientemente per tuffarvici di pancia.

Amore e Psiche - 11/8/2018
Una foto su FB: QUI...

Nessun commento:

Posta un commento