«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

giovedì 3 luglio 2014

Sigh... finalmente...

...ho indovinato una previsione calcistica: l'eliminazione dell'Italia nella fase a gironi a causa della “sfortuna”.
In effetti sfortuna c'è stata (la severissima espulsione di Marchisio) ma devo ammettere che Prandelli ci ha messo del suo sbagliando tutti i cambi. Se togli Balotelli metti Cerci: che c'entra Parolo? E anche i successivi non sono stati migliori...

Già, Balotelli: improvvisamente gli hanno dato tutte le colpe.
Non è colpa sua se lui non è Ronaldo o Messi: la colpa è di chi gli ha fatto credere di esserlo...

Personalmente, riguardo Balotelli, rimango dell'opinione scritta nel corto Ei fu... del 2011...

Capitolo 1 - 5/7/2014
Ieri sera ho finito di scrivere il primo capitolo del mio ultimo racconto (vedi i vari corti e non Lord J. S. Granchory, Analisi schema racconto, De-mastice etc...)!
Per essere la prima stesura sono abbastanza contento: tecnicamente presentava delle difficoltà per me nuove ma mi pare di aver fatto un buon lavoro. Alcuni volontari stanno già leggendo questo primo capitolo: lo scopo è cercare di capire fin da subito se sono riuscito a raggiungere i miei scopi e, per questo, ho allegato un questionario che investiga i punti critici.

Nel complesso mi è venuto di dieci pagine su LibreOffice: sembrano poche ma, ad esempio, l'intero racconto Paramorosonoide, che ho pubblicato sul viario in dieci puntate, era di sole tredici pagine!
Considerando un totale di 6-7 capitoli (che probabilmente spezzerò in due per raddoppiarli e renderli più pratici da leggere) questa dovrebbe diventare la mia opera più impegnativa: sempre che riesca a terminarla...

Episodio interessante ieri riguardo il racconto - 6/7/2014
Come sempre, mentre scrivo, mi vengono molte idee che non avevo preventivato. Una di queste, molto buona, aveva avuto come effetto collaterale di invertire, rispetto a quanto avevo pianificato, il punto di vista dei due protagonisti su una certa questione. Sul momento mi era parsa una buona idea perché il racconto evolveva in maniera molto naturale e gradevole.

Quando però ho iniziato il secondo capitolo mi sono reso conto che avrei dovuto spiegare il perché dell'inversione: e questo sarebbe stato estremamente complicato.
Dopo una lunga riflessione ho deciso di modificare il primo capitolo per adeguarlo al progetto originario in maniera che non richiedesse inutili appesantimenti nel secondo.
È stato molto istruttivo.

Volpina - 8/7/2014
Ieri sera mentre rincasavo ho visto una giovane volpe (mi sembrava un po' piccola) molto vicina alla mia abitazione!
Già qualche anno fa c'era una famigliola di volpi nel mio bosco ma i cacciatori la spazzarono via: sono contento che siano tornate anche se adesso ho un motivo in più per preoccuparmi quando Bisba non torna a casa la notte...

Altro corto di servizio - 11/7/2014
Continuo a memorizzare gli spunti per nuovi pezzi che mi vengono a mente. Il problema sono le parole chiave: non ricordo più le originali e quindi finisco per reinventarle sul momento col risultato che spesso mi confondo...
Per questo motivo di seguito mi appunto, in maniera da fissarle per bene, alcune nuove associazioni “parola chiave” → pezzo.

55 = Alleluia → un'altra causa del trionfo del PD alle regionali
56 = Alluce → aumento prezzo CD, HD, chiavette, etc per colpa SIAE
57 = Lago → qualcosa che ho dimenticato (per colpa della chiave “incerta”)...

Modificato 13/7/2014: Aggiungo qui di seguito qualche altra associazione per non stare a creare un nuovo pezzo:
57 = Lago → scoperta sulle mie confezioni di tè.
58 = Lava → Renzi parla a una colata lavica per convincerla a tornare indietro (Fatto!)
59 = Lupo → Vecchia foto mamma.

2 commenti:

  1. Bada che le volpi NON mangiano gatti!

    RispondiElimina
  2. Su internet ho trovato voci contrastanti al riguardo. Personalmente in realtà ritengo improbabile che Bisba corra qualche rischio perché è furba e agile. Però la sera, quando non torna a casa, l'improbabile e l'irrazionale acquistano vigore e allora si prendono in considerazione ipotesi come: "si è ferita a una zampa e la volpe ne ha approfittato..."

    RispondiElimina