«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

venerdì 28 marzo 2014

Boia che mol!

Credo di aver trovato un nuovo errore nel mio testo di studio francese Entrez... en grammaire! (v. il corto 3 a 2). Stavolta sembrerebbe più grave di un semplice refuso: a pagina 14 si spiega che gli aggettivi beau, nouveau, vieux, fou e mou hanno una forma secondaria che prendono se il sostantivo a cui si riferiscono inizia per vocale; in questo caso diventano bel, nouvel, viel, fol e mol.

Ieri mi ci risono imbattuto e mi sono reso conto di non ricordare il significato di mou/mol: così ho provato a scrivere su Google Translate mou chat et mol homme (ne approfitto per farmi anche un'idea della pronuncia) ma il mol non mi veniva tradotto. Sono andato sul dizionario Larousse in linea ma anche qui esiste solo mou. Per scrupolo ho controllato un'altra grammatica di francese che, guarda caso, nella lista di aggettivi irregolari elenca solo i primi quattro ma non mou/mol...

Voglio credere che la doppia forma mou/mol sia obsoleta e non inventata dal nulla!

Cena fuori → - 30/3/2014
Ieri sono stato a cena fuori: ho mangiato benissimo ma, pasteggiando a Coca Cola, stanotte non ho chiuso occhio...

Bis di Vodka - 4/4/2014
Ieri mi ero esercitato suonando (ovviamente) molto meglio che in Esercitazione tipo e così avevo deciso di registrare il pezzo mancante: Vodka.
Appena ho acceso il registrare ho iniziato a fare schifo: ho insistito per un po' poi mi sono arrabbiato e, alla fine, ho spento il registratore e ho ricominciato a suonare bene!

Oggi ho riprovato lasciando il registratore acceso così da dimenticarmene ed è andata meglio. Nella versione postata ho tagliato una prima esecuzione dove andavo benino ma sbagliavo completamente il ponte e una seconda abortita perché a metà mi ero confuso suonando un accordo sbagliato.

Nella seguente registrazione di Vodka faccio prima una prova del ponte (che sbaglio) e poi c'è l'esecuzione vera e propria: vado a tempo ed eseguo bene il ritmo humpa, manco l'attacco col ponte (mi prende sempre di sorpresa!) ma poi riesco comunque a sincronizzarmi con esso (lo si capisce dalla mia pausa che coincide con quella della canzone)...

Scrivo poco - 11/4/2014
Ultimamente sto scrivendo per un semplice motivo: sono impegnato a fare un programma (solo per divertimento) e questo distoglie la mia attenzione da altri soggetti...

Vs. Draghi - 11/4/2014
Qualche giorno fa ho trovato pubblicato su FB un video molto interessante: è in inglese ma è sottotitolato in italiano e dura poco più di un minuto quindi fate veramente prima voi a guardarlo che io a descriverlo!



Mi piace perché quando, all'epoca di Monti (ma anche con Letta e, sicuramente, Renzi), scrivevo di “poteri forti europei” che dettano le linee guida della politica italiana avevo sempre un minimo di dubbio. Da una parte l'evidenza delle iniziative economiche palesemente contro gli italiani dall'altra l'incredulità (in Monti 23 riassumo il concetto...) che un italiano (avrei capito Attila...) potesse essere così volontariamente pernicioso per i suoi concittadini .
Ecco che questo video, per quel che vale l'opinione di un parlamentare irlandese al parlamento europeo, mi ha rincuorato confermandomi che non sono l'unico a vedere la situazione in questo modo.

Nessun commento:

Posta un commento