«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

sabato 10 marzo 2012

Auguri di buon...

... 10 marzo a tutte le mie lettrici!
In effetti questo sarebbe stato il post ideale per ieri (l'8 marzo) ma, sfortunatamente, mi è venuto in mente di scriverlo oggi (*1) e lo pubblicherò solo domani...

Forse l'ho già scritto ma lo ripeto perché in questo contesto è importante: io ho una sensibilità un po' particolare. Tendo a notare particolari nascosti mentre, talvolta, mi sfugge ciò che è evidente a tutti.

Nella seguente pubblicità di Cielo c'era qualcosa che al mio orecchio mentale, per quanto distratto, stonava. Non so cosa stessi facendo, forse cucinavo, ma sicuramente non stavo a prendere appunti davanti alla televisione.
Eppure qualcosa è scattato e, sebbene con ritardo, alla fine sono riuscito a diventare consapevole di ciò che non mi aveva convinto a livello inconscio...

La pubblicità mostra una donna sui 35-40 anni a casa insieme a tre amiche. Sono in soggiorno, intorno a un tavolo, e una di queste mostra alle altre l'anello che porta al dito. Poi si accorgono che è l'ora del film e, in gran fretta, si dirigono in salotto a vedere la TV sorseggiando del tè.
Contemporaneamente, sovrapposta alle immagini, una voce suadente dice le seguenti parole (trascrizione verbatim recuperata con grande fatica!):
Ecco, lei è Carla: abbonata a Cielo da sempre. Da quando Carla ha scoperto l'HD con suo marito improvvisamente ha capito che c'è tutto un altro modo per vedere le cose. E siccome ormai guarda i suoi programmi preferiti solo in HD abbiamo pensato di darle fino a 13 nuovi canali in HD inclusi nel suo abbonamento: così per lei ogni giorno sarà un giorno in alta definizione.
L'abbiamo pensato solo per Carla, cioè solo per te...


Notato niente?
Non avete percepito qualche parola che sembrava fuori posto?

Lo chiedo perché, come ho spiegato nella premessa, ho il dubbio che la stonatura sia uno di quei particolari che noto solo io. Alla fine, magari, è solo una mia falsa impressione e, in realtà, ci sarebbe ben poco da dire... Vabbè giudicate voi...

La trama della pubblicità è molto semplice: descrive la giornata di Carla che, da quando ha scoperto “la magia dell'HD”, vuol vedere solo canali in quel formato. Per questo motivo Cielo le viene incontro e le “regala” svariati nuovi canali in HD.
In questa storia chi è la protagonista? Ovviamente è Carla visto che si parla di lei e del suo rapporto con la TV...
Ecco quindi ciò che mi sembra fuori posto: il riferimento al marito. Non vi pare forzato, come aggiunto in un secondo momento?
Allora ho pensato che bisogno c'era di questa precisazione? Che cosa aggiunge alla storia di Carla il particolare del “marito”? Perché viene sottolineato che ha “scoperto” l'HD insieme a lui?
La risposta non è complicata: ci dice che è sposata, che non è una single, e che non passa le serate da sola.

E perché si sono presi la briga di fare questa precisazione? Evidentemente, parlando chiaro, Cielo ci tiene a sottolineare che le donne che guardano le sue trasmissioni non sono delle zitelle!
Alla faccia dell'emancipazione e dell'8 marzo...

Nota (*1): Come ho spiegato tempo fa (cercate nel tag "blog"...) quando parlo di oggi/domani etc., per semplicità, mi riferisco sempre al momento in cui scrivo e non al giorno in cui verrà pubblicato il post. In particolare questo l'ho scritto il 9 marzo...

Nessun commento:

Posta un commento