«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

domenica 24 febbraio 2013

Bisba Silvestre

È tanto che non pubblico foto di Bisba e quindi ne approfitto per mostrare i suoi “progressi”.

La gatta, che è ladra ma non scema, ha capito che quando è fuori e vuole rientrare in casa basta che si metta a miagolare alla mia finestra: il trucco sta nell'arrampicarsi su un sottile rametto dell'alloro (il ramo più grosso, v. Bisbate, l'avevo segato molto tempo fa) e io, per paura che cada da diversi metri d'altezza, corro ad aprirle la porta...

"Fa freddo!"

"Ah, ci sei!"

Verso destra

Curva ad U

Verso sinistra

"Allora, posso entrare?"

Riguardo ai malestri non è lei che ne combina meno ma io che sto più attento a prevenirla: ogni tanto però mi dimentico qualcosa e lei prontamente colpisce...

Il macina formaggio dimenticato sul tavolo (ora sul pavimento e rotto)

In quella vaschetta c'era stato del pollo ma evidentemente era rimasto il sapore (e tanto è bastato a Bisba per farlo a pezzetti)

Il sacchetto del sudicio dimenticato in cucina...

Nessun commento:

Posta un commento