«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

mercoledì 25 gennaio 2012

Importante! Rieccoci...

Il web italiano non ha pace: un deputato leghista, dal nome molto appropriato, ha presentato un emendamento alla “legge comunitaria” in votazione in questi giorni (vedi articolo del Corriere.it) che rischia di essere l'ennesimo bavaglio alla libertà di internet...
Si usa il solito pretesto di leggi/emendamenti destinati a proteggere (giustamente) i copyright ma lo si fa, temo volutamente, in maniera sbagliata.
Lo si fa infatti con leggi che rendono possibile evitare di passare dai tribunali per rimuovere contenuti o chiudere siti: la conseguenza è che questo tipo di normative possono venire facilmente abusate per censurare qualsiasi contenuto sgradito al potente politico/istituzione/azienda di turno.
Vedi Ennesima mala legge oppure Non so che dire etc, per un maggior approfondimento: le problematiche sono sempre le stesse e non ho voglia di ripetermi...

Successo! 28-Gennaio-2012
Alla scandalosamente lenta velocità di 42bpm riesco a sincronizzare il piede col metronomo e a plettare tutti gli ottavi verso il basso! (Vedi Lezione XI: Crisi!)

Colloquio fra Don Abbondio e cardinale Federigo Borromeo 28-Gennaio-2012
Sto rileggendo i Promessi Sposi e ieri sera mi sono fatto delle belle risate al capitolo XXV, quello dove il cardinale Federigo Borromeo fa una bella ramanzina a don Abbondio.
Il motivo non è tanto l'abilità o l'umorismo del Manzoni quanto che non riuscivo a trattenermi dall'immaginare dialoghi sulla falsa riga della telefonata Schettino-De Falco...
Cose del tipo:
FB: “Don Abbondio torni in chiesa, cazzo!”
o
FB: “Ci sono già delle pecorelle smarrite...”
Abb.: “Quante?”
FB: “Non lo so... una c'è... me lo devo dire lei quante sono, Cristo!”
o
Abb.: “...allora, cardinale, le dico una cosa...”
FB: “Parli a voce alta”
Abb. “allora, la chiesa adesso... io sono qui di fronte...”
FB: “Don Abbondio, parli a voce più alta! Metta la mano di fronte alla bocca e parli a voce alta! CHIARO!?”

E poi, la scena del buio, etc...

Oscuro concilio 28-Gennaio-2012
In un'epoca più felice l'Alta Assemblea degli Oscuri Maestri Perfetti si riuniva in concilio...

Dannata caffeina 31-Gennaio-2012
Ieri, dopo pranzo, ho voluto provare a prendere un cappuccino al bar: a sera ero contento perché avevo un gran sonno e pensavo che l'effetto della caffeina si fosse esaurito. Sono andato a letto ma dopo aver dormito un paio d'ore mi sono ritrovato sveglissimo...
Ben mi sta! Ormai l'effetto che mi fa il caffè lo conosco e non dovrei prenderlo se non ne ho veramente bisogno. Per la cronaca, un caffè espresso mi tiene sveglio tre giorni...

Nessun commento:

Posta un commento