«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

mercoledì 2 settembre 2015

A punto...

Ieri sera non ho fatto in tempo a scrivere il pezzo Elvis Asimov, dove spiegavo di essere rimasto infastidito dall'atmosfera di un gruppo sulla fantascienza su FB, che oggi è scoppiato il bubbone!

La vicenda appare paradossale: il signor XXX ha scritto un messaggio dove chiede agli amministratori per quale motivo sia stata “bannata” la signora YYY quando l'unico commento che lei ha scritto recentemente è “bla bla bla bla”. Ovviamente, per motivi di riservatezza, non posso né voglio fare nomi né copiare sul mio viario messaggi altrui: dal mio punto di vista però si trattava di un commento normale, forse duro, ma sicuramente non offensivo (*1)...
Risposte ufficiali ancora non ce ne sono state ma (credo!) uno degli amministratori ha risposto che evidentemente aveva offeso qualcuno e che si fidava del giudizio del proprio collega.

Ma leggendo la sfilza di commenti, la maggior parte stupiti e perplessi, mi sono fatto un'idea più chiara delle dinamiche interne a questo gruppo. Ho ricontrollato le regole del gruppo e, ufficialmente, non si può fare “autopromozione” se non si è “membri attivi” (*2) del gruppo; giustamente si esclude la pubblicità eppure ci sono case editrici che annunciano regolarmente le proprie pubblicazioni (*3), altre che fanno mini sondaggi. Insomma si ha la sensazioni che ci siano case editrici E case editrici, alcune di casa e altre no.
Mi è parso quindi di leggere fra le righe che la signora YYY criticasse una particolare casa editrice e che, per questo, qualcuno si sia sentito oltremodo punto sul vivo.

Poi un tizio ha scritto di essere stato additato come “troll” da un amministratore solo perché aveva scritto un commento non gradito: qui mi sono dovuto trattenere per non scrivere del mio commento cancellato ed evitare così di impelagarmi in polemiche che mi interessano il giusto...

Colpisce che a distanza di un giorno e mezzo ancora non ci sia stata una presa di posizione ufficiale degli amministratori, soprattutto di colui che ha preso la decisione fatidica. Inoltre l'unico amministratore (credo!) che ha risposto è stato molto evasivo e ha fatto allusioni poco chiare e non trasparenti...

Conclusione: rileggendo quanto scritto temo che questo pezzo sia privo di interesse per i miei lettori ma a me questa vicenda dà una certa soddisfazione. Evidentemente non sono io il paranoico che si immagina di venir censurato ma probabilmente c'è realmente, fra i molti amministratori del gruppo, almeno una persona che, diciamo, ama fare il censore.
È una soddisfazione amara, ma comunque una piccola soddisfazione, avere la conferma di aver inquadrato perfettamente questo gruppo dopo averci passato relativamente poco tempo.

Nota (*1): magari ci fosse qualcuno che avesse voglia di perdere dieci minuti di tempo per scrivere un commento così sul mio viario!
Nota (*2): mi pare una formula un po' ambigua: quando si è “membri attivi”? Basta inserire due commenti? C'è un parametro tempo in questa equazione?
Nota (*3): e giustamente un commentatore ha scritto che, se la causa dell'esclusione dal gruppo fosse questa, allora dovrebbero essere “bannati” quasi tutti...

Nessun commento:

Posta un commento