«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 29 novembre 2011

Post eventuali 2

Continuo a passare in rassegna le idee per post che mi ero annotato la scorsa settimana.

Mafia ~ Evasione
Ci penso spesso quando sento l'associazione evasione fiscale e sud Italia. Mi chiedo quanto sia moralmente lecito per lo Stato esigere soldi da una popolazione alla quale non sembra in grado di garantire la sicurezza. Anche se lo fosse, come può una piccola impresa andare avanti se deve consegnare il 50% degli utili allo Stato e un'altra bella fetta all'organizzazione criminale di turno?
Credo che, per rimettere in piedi l'Italia, la prima cosa da fare dovrebbe essere una lotta dura (e vera) contro la criminalità organizzata: solo che questo costa (tanto) e non produce immediatamente un ritorno economico e, quindi, tutti i governi evitano il problema lasciando polizia e magistrati allo sbaraglio...

Considerazione su ICI
Come ho già scritto altrove, i media tradizionali da giorni stanno facendo propaganda preventiva per rendere la reintroduzione dell'ICI (magari con un nome diverso) accettabile agli italiani. Nell'ambito di questo progetto rientra un servizio sentito in TV. Il servizio spiega che la mancanza dell'ICI sulla prima casa è un'anomalia italiana e che gli altri stati europei hanno tutti una tassa su di essa. Verissimo (credo: non ho verificato!) ma sarebbe corretto mostrare che l'Italia ha anche molte altre “anomalie” con tasse (ovviamente indirette) dove gli altri Stati non ne hanno. Un solo esempio: i miei amici stranieri rimangono letteralmente a bocca aperta quando vengono a sapere che in Italia si paga una forte tassa sulla macchina (il bollo) e che, contemporaneamente, le autostrade sono a pagamento. Generalmente in Europa, dove si pagano tasse sulla macchina, le autostrade sono gratuite e, viceversa, solo dove l'autostrada non costa niente si pagano tasse sull'auto...

Tassare beni Chiesa
Periodicamente, specialmente su FB, sento ripetere l'idea di tassare i beni della Chiesa per aiutare l'Italia a uscire dalla crisi. In realtà non ho molto da dire al riguardo: per poter esprimere un giudizio sensato dovrei conoscere per bene la situazione. Quali sono le tasse dal cui pagamento la Chiesa è esentata, l'ammontare dei beni ecclesiastici, etc...
Posso solo dire che l'idea che tutti paghino è giusta ma che è anche vero che la Chiesa non mi pare abbia fini di lucro e, anzi, reinvesta pesantemente in aiuti ai bisognosi.
Insomma prima di gridare “Tassiamo la Chiesa per salvare l'Italia” ci andrei cauto e valuterei attentamente i pro e i contro...

Idea precari
Ammetto che, ai suoi tempi, la legge Biagi mi sembrò una buona idea: dava alle aziende la possibilità di “provare” un dipendente prima di assumerlo con un contratto a tempo indeterminato.
In realtà le aziende, complice la crisi, hanno abusato di questo strumento usandolo sistematicamente per evitare di assumere a tempo indeterminato. Mi parrebbe quindi giusto porre dei correttivi a tale legge. Io taglierei la testa al toro imponendo, alle aziende che usano i contratti a progetto, di fare anche assunzioni a tempo indeterminato. Qualcosa tipo ogni tre contratti a progetto (indipendentemente dal progetto!) un contratto a tempo indeterminato. Ovviamente questa sarebbe l'idea di base che andrebbe poi calibrata per i diversi casi (come la dimensione dell'azienda, i suoi utili, la durata dei contratti a progetto, etc...).

Repubblica – Sky
Ho notato che ultimamente Sky e Repubblica hanno molte sinergie: raccolta fondi per aiuti in comune, giornalisti di Repubblica spesso intervistati nei TG Sky, etc...
Però, più che una convergenza di ideali, credo ci sia dietro una convergenza di interessi: non mi stupirei se Di Bendetto avesse trovato la maniera per investire la grande liquidità (risarcimento ottenuto da Mediaset su decisione di un tribunale) in qualche nuova iniziativa commerciale di Murdoch in Italia.

Nessun commento:

Posta un commento