«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

lunedì 23 agosto 2010

Sugo con peperone

Da quando ho scoperto che ho i trigliceridi a 184 (invece che <= 180) sto cercando di consumare più verdure e meno carne. Per questo motivo mi era rimasto un peperone (medio) del quale non sapevo cosa farmene. Ho deciso di provare a farci un sugo e il risultato è stato ottimo. Ecco la ricetta: Ingredienti per 2 persone (porzioni MOLTO abbondanti: se siete tirchi basta anche per sei...):
  1. 1 peperone medio (giallo o rosso)
  2. 1 Cipolla media (o mezza se grande)
  3. Un barattolo di pelati
  4. sale + olio (*) + pepe
  5. peperoncino
  6. Opzionale: noce moscata

Istruzioni:
  1. Preparare il peperone
    1. Lavarlo!
    2. Pulirlo eliminando il picciolo e i semi all'interno
    3. Tagliarlo a strisce e poi a quadretti piuttosto piccoli (2 cm di lato)
  2. In una pentola antiaderente mettere l'olio (abbastanza da coprire il fondo ma senza esagerare)
  3. Aggiungere i pezzetti di peperone e scottare a fuoco alto
  4. A questo punto aggiungo una prima dose di sale e pepe (**)
  5. Nel frattempo (senza far bruciare il peperone!) tritare la cipolla
  6. Quando i peperoni sono scottati e ammorbiditi aggiungere la cipolla tritata e abbassare la fiamma
  7. Mescolare e lasciare cuocere per alcuni minuti
  8. Aggiungere la scatola di pelati con un po' d'acqua (poca poca)
  9. Aggiungere seconda dosa di sale e pepe
  10. Opzionalmente aggiungere la noce moscata (***)
  11. Aggiungere il peperoncino tritato(****)
  12. Alzare la fiamma fino a portare anche il pomodoro in temperatura
  13. Abbassare la fiamma e far cuocere tranquillamente, per circa 20 minuti, girando di tanto in tanto


Nota (*): Se non diversamente specificato, come olio, uso quello extra vergine di oliva.
Nota (**):Ovviamente non mi metto a parlare di “pizzichi” di sale e pepe perché, primo non si tratterebbe di un'indicazione precisa e, secondo, dipende dal gusto personale. Nel dubbio andate cauti e, magari, assaggiate...
Nota (***): Ultimamente sto sperimentando la noce moscata un po' da tutte le parti. Uso la noce moscata in polvere: non so quanto sia differente da quella da grattare...
Nota (****): La quantità di peperoncino da usare dipende da due fattori: da quanto volete che il piatto sia piccante e da quanto il peperoncino è piccante. Io ho dei peperoncini molto piccanti e mi piace il cibo molto piccante: quindi adopero tre peperoncini. In base ai gusti anche un solo peperoncino potrebbe già essere sufficiente. In genere il peperoncino già tritato è meno forte.

Nessun commento:

Posta un commento