«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

martedì 26 maggio 2015

Grafico e voti

Finalmente ho finito di inserire i metadati per tutti i miei brani musicali!
Il grafico della loro distribuzione temporale è il seguente:

Come immaginavo (v. Ancora sui miei brani e Gusti musicali) la presunta anomalia intorno al 2001 si è risolta da sola mentre, molto più interessante, ho capito che anche l'apparente crollo di brani intorno al 1989 non è una stranezza.
Infatti l'anomalia sono i due picchi per i trienni centrati su 1983 e 1986, che più o meno corrispondono alla mia adolescenza!

Il crollo di brani intorno al 2013 è invece semplicemente dovuto a come Youtube presenta i brani: più sono visti e più facile diventa imbattersi in essi ma, per essere visti un numero sufficientemente alto di volte, deve trascorrere del tempo. A riprova di quanto detto i brani del 2012 sono 39, per il 2013 sono 23 ma, per il 2014, ne ho solamente 14. Addirittura per il 2015, non visibile nel grafico, ne ho solo uno!
Lo stesso motivo, ovvero come Youtube pubblicizza i propri video, credo sia una delle ragioni per cui ho una preponderanza così accentuata di brani successivi al 2001. L'altra ragione è che, oltre tutto, la musica recente mi piace molto. La stragrande maggioranza, direi sul 90%, di brani inseriti negli ultimi giorni (quando quindi mi erano rimasti quelli che mi piacevano meno) erano infatti precedenti al 2000...
Ovviamente con l'eccezione 1983-1986: come si vede dal grafico l'anomalia non è data solo dai vecchi brani che già conoscevo ma la tendenza è confermata anche da quelli che ho scoperto più recentemente.

Come spiegato per realizzare il grafico ho dovuto fare delle scelte pratiche di cui, io per primo, non sono pienamente convinto. Nel grafico sono esclusi i brani conosciuti mediante il maestro ma che non mi sono mai piaciuti (12 contro 667) ma, soprattutto, sono inclusi dei brani che sul momento mi piacevano ma che, dopo relativamente pochi ascolti, non sopporto più: si tratta di brani Eurodisco, Pop, Indie Pop, Synthpop e simili... Non so, forse sarebbe stato più corretto non inserirli nel grafico... Comunque togliendoli il grafico si assottiglierebbe quasi solamente nella parte sinistra accentuando quindi la mia preferenza per i brani più recenti.

Sarebbe interessante sapere se la distribuzione dei brani “piaciuti”, svincolandola dagli anni in senso assoluto ma centrandola sull'anno di nascita di ogni persona, sarebbe simile alla mia. Io ho la sensazione che il picco sull'adolescenza sia comune a tutti ma sono invece molto più perplesso sulla crescita nel tempo...

Inoltre, inserendo le informazioni sugli autori dei vari brani, ho scoperto quali sono i gruppi che mi piacciono di più. Di alcuni, come i Nightwish, ne ero conscio ma altri sono stati una vera sorpresa!
Di seguito la lista dei gruppi per i quali ho almeno 6 canzoni:
Alestorm (Folk Metal) 6: avrei detto un paio...
Avantasia (Symphonic Power Metal) 9: avrei detto 4 o 5...
Hammerfall (Power Metal) 6: sì, questo numero me lo aspettavo!
Indica (Pop Rock) 7: idem...
Iron Maiden (Heavy Metal) 14: in questo caso avrei detto la metà...
Lonewolf (Heavy Metal) 10: avrei detto un po' meno...
Manowar (Epic Metal) 11: beh... il mio ex gruppo preferito...
Nightwish (Symphonic Power Metal) 21: il mio nuovo gruppo preferito!
Powerwolf (Power Metal) 7: sì... più o meno...
Sabaton (Power Metal) 8: pensavo meno...
Stratovarius (Melodic Power Metal) 8: avrei detto un paio!
The Other (Horror Punk) 7: avrei detto meno dei Blitzkid che però erano solo 5...
Within Temptation (Symphonic Metal) 10: avrei detto 4 o 5! Interessante però: il mio amico esperto di musica dice che è un gruppo noioso...
Xandria (Symphonic Metal) 8: come al solito avrei detto un po' meno, ma non molto...

Molti gruppi interessanti con solo 5 brani non sono entrati in questa lista: ma continuerò a tenerla aggiornata...

Conclusione: riguardo l'Indie Pop aveva ragione il mio amico (v. Critica musicale) esperto di musica: circa la metà di questo tipo di brani non li sopporto più e solo due o tre mi piacciano veramente (li ascolto con soddisfazione quando vengono selezionati casualmente). C'è da dire che, almeno musicalmente, sono maturato molto a causa dei miei discutibili sforzi con la chitarra e quindi è plausibile un piccolo cambiamento dei miei gusti...

Per la cronaca il mio giudizio attuale:
Annie you Save me dei Graffiti6 → un po' noiosa, soprattutto il ritmo della batteria sempre uguale mi stanca... 5- /10
My Darling di Lucy Schwartz → anche questa piuttosto semplicina, soprattutto la parte con i vocalizzi non mi piace più... 5+ /10
Au revoir Simone dei Tell Me → questo è uno dei pochi brani che mi piacciono ancora molto... 7 /10
Feel Good di Mike del Rio → questo proprio non mi piace più! 3½ /10
Turn it off dei Phantogram → Ma... questa non mi esalta ma ancora la reggo... 6 /10
The Ruse degli Apache → questa probabilmente non è Indie Pop ma Indie Rock: sempre gradevole. 6½ /10
Just a Little Bit dei Kids of 88→ E questo adesso mi pare synthpop! (comunque mi dimenticai di inserirlo nella mia listona di brani preferiti...) Un po' ripetitivo e parecchio semplicino... 5- /10
Best Supporting Actor dei One for the Team → Di nuovo: non mi esalta ma ancora lo reggo... 6+ /10
Fire on the Bridge etc di The Statics Jack → Non mi pare Indie pop: immagino che mi avesse colpito il ritmo strano... Nel complesso non mi dispiace! 6½ /10
I'll Be True to You di Research Material → Un po' troppo sempliciotto: sono incerto fra la sufficienza e l'insufficienza... vabbè, siamo buoni: 6- /10
Ghost 'n' Stuff di Deadmou5 → Ora mi annoia un po'... 5½ /10
Na Na Na dei My Chemical Romance → Questo non lo sopporto più! Confermo che la mia valutazione originaria dovette essere stata sviata dal sedere della ragazza sui pattini... 4 /10

Nessun commento:

Posta un commento