«[Figlio dell'uomo] Porgi l'orecchio e ascolta le parole di KGB
e applica la tua mente alla SUA istruzione
» Pv. 22,17

Qui si straparla di vari argomenti:
1. Il genere dei pezzi è segnalato da varie immagini, vedi Legenda
2. Istruzioni per i nuovi lettori (occasionali e non) qui
3. L'ultimo corto è questo

mercoledì 29 novembre 2017

Ci sono! ci sono!

Come al solito però, quando mi rimetto a lavorare sull'Epitome, finisco per togliere tempo al viario...
Comunque ho già riguardato i primi 5 capitoli: nei primi due ho fatto dei cambiamenti piccoli ma significativi, nei successivi solo modifiche e correzioni di poco conto. Fra l'altro ho scovato una nota scritta in prima persona singolare invece che plurale: pensavo di averle già corretto tutte queste frasi, invece...
Non mi sbilancio troppo sui tempi perché dipendono ancora dal mio umore: non sono in quella fase in cui mi impegno seriamente e assiduamente. Direi quindi che nuova versione sarà pronta fra due settimane, più o meno una.

Gatta freddolosa - 1/12/17
Bisba è una gatta freddolosa: ormai da diversi giorni ha deciso che sta meglio in casa che in giardino. Ieri ha trovato da sola un posticino più caldo e comodo del solito: soltanto un suo miagolio l'ha tradita...

Qualche foto senza commento:

La solita vecchia politica - 5/12/2017
L'articolo: Piero Grasso leader della sinistra tra le ovazioni: “Il voto utile è qui. Il Pd offre incarichi, ma i calcoli non sono da me” del 3/12/2017 su IlFattoQuotidiano.it
Io, il 28/10/2017, scrissi: Il balletto di Grasso

Non ho letto l'articolo in questione e quindi non so neppure come si chiama questa nuova forza di sinistra “alternativa al PD”. Non c'è infatti bisogno di conoscere i dettagli per riconoscere la solita vecchia politica italiana con gli stessi logori interpreti di sempre.

Sarò chiaro: la nuova forza politica è solo un sistema per evitare che i voti degli scontenti del PD si trasformino in astensione o, peggio, vadano al M5S. Sarà un partito che parlerà bene, ma che se ne starà buono e tranquillo all'opposizione, facendo la stampella al governo PD in caso di necessità, fiducia e simili. Da quando il PCI cambiò nome c'è sempre stato bisogno di un salvadanaio per i voti degli elettori più a sinistra: ha avuto diversi nomi ma non ha mai inciso nelle decisioni del paese e, anzi, nelle poche occasioni in cui ne avrebbe avuto la possibilità si è sempre schierato al fianco della maggioranza di turno.

Conclusione: votare per Grasso & C. è un voto sprecato...

Mia petizione su Change.org - 5/12/2017
Ho comprato un aggeggio su Amazon il 2 dicembre e il sito prevede la consegna per lunedì 11 dicembre.

Firma quindi la mia petizione su Change.org:
"I lavoratori tartaruga di Amazon guadagnano troppo e sono lenti: firma QUI per introdurre punizioni corporali per i corrieri che scendono sotto il limite di velocità e per diminuire a tutti gli impiegati, con l'eccezione dei quadri dirigenziali, la paghetta..."

Orologio - 6/12/2017
Non ho fatto in tempo a scriverne in Non si dice «ca###» che subito il mio orologio plasticoso e digitale è venuto meno!

I suoi ultimi momenti di vita sono stati eroici e dedicati al mio servizio: avevo impostato un conto alla rovescia di 5 minuti (provatelo a fare su un orologio che non sia plasticoso!) che avevo concesso a mio padre per smettere di giocare al calcolatore (se non fa delle pause ogni ora si rintontisce). Confidando nel mio orologio me ne ero dimenticato quando improvvisamente invece del solito “Piri-piri-piì piri-piri-piì piri-piri-piì” ho sentito un singolo “Pi”: il mio fido orologio aveva esalato l'ultimo respiro... Il suo quadrante, di solito lampeggiante di vita, era adesso opaco e spento...

In genere quando un orologio si scarica ne faccio a meno per qualche anno fino a quando qualche anima premurosa non me ne dona uno nuovo: in passato ci pensava mia madre mentre questo ultimo era un regalo di mia zia...

Conclusione: per dispetto a Sibilla voglio però comprare una pila nuova per il mio orologio plasticoso, nero e mezzo scassato...

Nessun commento:

Posta un commento